L’ORDINE DEL GIORNO SULLA LIBERALIZZAZIONE DEI SERVIZI PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO D’AUTORE

IL GOVERNO SI IMPEGNA “A INDIVIDUARE LA MIGLIORE DELLE SOLUZIONI PER GARANTIRE IL LIBERO MERCATO DEI SERVIZI DI TUTELA DEI DIRITTI D’AUTORE, LA LORO EFFICIENZA E LA MAGGIORE SOLVIBILITÀ DELLE AGENZIE CHE LI SVOLGONO, ALLA LUCE DEL PARERE DELL’AUTORITÀ ANTITRUST”

Ordine del Giorno col quale sono stati sostituiti gli emendamenti presentati da me con le senatrici Fucksia e Puppato e venti altri senatori, accettato dal Governo e approvato con due sole astensioni e nessun voto contrario dalla 14ma Commissione del Senato – In argomento v. anche le due interrogazioni presentate dalle senatrici Fucksia e Puppato e da me nelle settimane precedenti; la mia dichiarazione all’Agenzia Ansa del 29 maggio 2016; il parere dell’Antitrust contro il monopolio Siae cui l’ordine del giorno fa esplicito riferimento per la determinazione del contenuto concreto dell’impegno assunto dal Governo Continua…

IL PARERE DELL’ANTITRUST CONTRO IL MONOPOLIO SIAE

LA DISCIPLINA EUROPEA DELLA MATERIA “RISULTA GRAVEMENTE COMPROMESSA DALLA PRESENZA, ALL’INTERNO DELL’ORDINAMENTO ITALIANO DELLA LEGGE SUL DIRITTO D’AUTORE, ORMAI ISOLATA NEL PANORAMA DEGLI ORDINAMENTI DEGLI STATI MEMBRI, CHE ATTRIBUISCE A UN SOLO SOGGETTO (LA SIAE) LA RISERVA DELL’ATTIVITÀ DI INTERMEDIAZIONE DEI DIRITTI D’AUTORE”

Testo del comunicato stampa dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato contenente i passaggi essenziali del parere espresso dalla stessa Autorità al Parlameno e al Governo, 6 giugno 2016 – In argomento v. anche gli emendamenti che ho presentato, insieme ad altri venti senatori di maggioranza e di opposizione (ivi i link alle interrogazioni presentate sullo stesso tema nelle settimane precedenti) Continua…

COME SI PUÒ (E DEVE) LIBERALIZZARE LA FUNZIONE SVOLTA DALLA SIAE

GLI EMENDAMENTI ALLA LEGGE DI DELEGAZIONE EUROPEA PER GARANTIRE UN REGIME DI CONCORRENZA NEL SETTORE DEI SERVIZI PER LA TUTELA DEI DIRITTI D’AUTORE

Emendamenti presentati il 7 giugno 2016 al disegno di legge n. 2345/2016 – In argomento v. anche le due interrogazioni presentate dalle senatrici Fucksia e Puppato e da me nelle settimane precedenti e la mia dichiarazione all’Agenzia Ansa del 29 maggio 2016 Continua…

PERCHÉ OCCORRE RENDERE CONTENDIBILE LA FUNZIONE DELLA SIAE

CE LO IMPONE LA DIRETTIVA EUROPEA N. 2014/26, MA CE LO CHIEDONO ANCHE I DUE TERZI DI AUTORI ISCRITTI ALLA SIAE CHE NE RICAVANO MENO DI QUANTO L’ISCRIZIONE COSTA LORO: SONO SOPRATTUTTO LORO A PAGARE IL COSTO DI UNA GESTIONE GRAVEMENTE INEFFICIENTE E DEL TUTTO OPACA

Dichiarazione che ho rilasciato ad Angelo Vitale, pubblicata dall’Ansa il 28 maggio 2016 – In argomento v. anche le interrogazioni al ministro dei Beni Culturali presentate dalla senatrice Fucksia con me e altri il 29 aprile e dalla senatrice Puppato con altri il 17 maggio Continua…

QUELLO CHE GIUSEPPE PERA CI HA INSEGNATO

IL RIFIUTO DELLA FAZIOSITÀ, LA SOVRANA LIBERTÀ MORALE COLTIVATA ANCHE PER MEZZO DI UN DISTACCO FRANCESCANO E LAICISSIMO DAI BENI MATERIALI,  L’ETICA DELLA CHIAREZZA

Intervento conclusivo della giornata di studi sulla vita, il pensiero e l’opera del giuslavorista Giuseppe Pera, promossa dalla Fondazione Michel de Montaigne a Bagni di Lucca il 21 maggio 2016 – Sulla figura di Giuseppe Pera v. anche la mia introduzione, intitolata Elogio del tradimento, all’antologia delle sue Noterelle (Giuffrè 2004) e Giuseppe Pera inedito, intervento in occasione della consegna a G.P. della “Pantera d’Oro” della Provincia di Lucca, 3 febbraio 2006 Continua…

DOVE SI ACQUISTA IL CODICE DEL LAVORO

DOPO ESSERE STATO DISPONIBILE IN EDICOLA PER UN MESE E MEZZO, ORA PUÒ COMPRARE VIA WEB AGLI INDIRIZZI QUI INDICATI

Lettera pervenuta il 5 maggio 2016 – Segue la mia risposta Continua…

I MODELLI ECONOMICI CHE SPIEGANO I COMPORTAMENTI DISCRIMINATORI

SECONDO UN APPROCCIO DI LAW & ECONOMICS, ESSI PER UN VERSO OFFRONO UN FONDAMENTO RAZIONALE ALLA LEGISLAZIONE ANTIDISCRIMINATORIA, PER ALTRO VERSO SPIEGANO COME POSSA ACCADERE CHE QUESTA TALVOLTA PRODUCA EFFETTI PARADOSSALMENTE OPPOSTI RISPETTO A QUELLI PERSEGUITI

Estratto da P. Ichino, Il contratto di lavoro, vol. I, cap. 7 (in Trattato di diritto civile e commerciale Cicu-Messineo, Giuffrè, 2000) – Lo metto on line a seguito di una discussione serale sullo stesso argomento con un gruppo di amici, sollecitando chi intenda intervenire per integrare o aggiornare le informazioni contenute in queste pagine, o discuterne il contenuto, a farlo liberamente Continua…

LIBERALIZZARE IL SISTEMA DI PROTEZIONE DEI DIRITTI D’AUTORE

LA GESTIONE DELLA SIAE, IN REGIME DI MONOPOLIO, FA REGISTRARE IPERTROFIA DELLA STRUTTURA, GRAVI INEFFICIENZE ED ENORMI SPRECHI, CHE POTREBBERO ESSERE SUPERATI COL CONSENTIRE CHE CIASCUN AUTORE SCELGA LIBERAMENTE DA CHI FAR TUTELARE I PROPRI DIRITTI

Interrogazione presentata il 29 aprile 2016  Continua…

LA LIBERAZIONE A BUCHENWALD

“NESSUNO DI NOI MAI AVREBBE OSATO FARE QUESTO SOGNO”

Estratto dal libro di Jorge Semprun, L’écriture ou la vie, Gallimard 1994 (trad. di Costanza Rossi per questo sito in occasione della Festa della Liberazione 2016) – Del libro è in commercio anche un’edizione italiana: La scrittura o la vita, Guanda, 1996  Continua…

EPPUR SI DEVE DECIDERE

NON È SENSATO CHE DECISIONI DI IMPORTANZA CRUCIALE PER L’ECONOMIA DEL PAESE, COME QUELLA RELATIVA ALLO SFRUTTAMENTO DEL GIACIMENTO DI TEMPA ROSSA, SIANO SOGGETTE A ESSERE BLOCCATE DA AUTORITÀ DI VARIA NATURA E A TUTTI I LIVELLI

Fondo di Sabino Cassese pubblicato dal Corriere della Sera il 14 aprile 2016 – In argomento v. anche L’ideologia del “no” a tutto e i luoghi comuni su Tempa Rossa Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab