IL LAVORO E IL MERCATO

IL LIBRO COL QUALE A METÀ DEGLI ANNI NOVANTA HO PRESENTATO E ARGOMENTATO IL PROGETTO DI RIFORMA DEL LAVORO CENTRATO SUL CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO A TUTELE CRESCENTI, CHE OGGI SI STA CONCRETANDO CON IL JOBS ACT

I dodici link qui sotto disponibili, di seguito alla Premessa, danno accesso al testo dell’Introduzione, di ciascuno dei sette capitoli, dell’indice-sommario e dell’indice analitico del libro Il lavoro e il mercato, attualmente fuori commercio e, con il cortese consenso dell’Editore, messo a disposizione del pubblico nell’Archivio dei miei scritti Continua…

IL MERCATO DEL TEMPO DI LAVORO

PERCHÉ LA RICETTA “LAVORARE MENO LAVORARE TUTTI” NON FUNZIONA: IL LAVORO NON È UNA QUANTITÀ DATA, TALE PER CUI CHI LAVORA DI PIÙ TOGLIE LAVORO AD ALTRI

Capitolo IV estratto dal libro Il lavoro e il mercato (1996) – Le note si trovano in coda al testo Continua…

STORIA SEGRETA, ARTICOLO PER ARTICOLO, DEL CONTRATTO A TUTELE CRESCENTI

IL  DECRETO, NATO DA UN BRACCIO DI FERRO SENZA PRECEDENTI ALL’INTERNO DELLA STESSA COMPAGINE GOVERNATIVA, RICHIEDE ANCORA IMPORTANTI INTEGRAZIONI E CORREZIONI – NON È ANCORA LA RIFORMA ORGANICA, MA LA SVOLTA RISPETTO AL REGIME DI JOB PROPERTY C’È

Scheda tecnica sui contenuti dello schema del primo decreto legislativo (qui il testo) approvato dal Consiglio dei Ministri il 24 dicembre 2014, in attuazione della delega conferita al Governo con la legge 10 dicembre 2014 n. 183 Continua…

APPUNTI SULLA TUTELA ANTIDISCRIMINATORIA NELLE ORGANIZZAZIONI DI TENDENZA

NELLE AZIENDE IDEOLOGICAMENTE QUALIFICATE L’ORDINAMENTO AMMETTE CHE L’ORIENTAMENTO RELIGIOSO, POLITICO O SINDACALE DEL LAVORATORE POSSA ASSUMERE RILIEVO COME DATO JOB RELATED, PREVEDENDO COMUNQUE UNA PROTEZIONE SOLTANTO INDENNITARIA DELLA STABILITÀ, QUANDO LE STESSE NON OPERINO NEL MERCATO 

Paragrafo 527 estratto dal mio Il contratto di lavoro, vol. III, nel Trattato di diritto civile e commerciale Cicu-Messineo-Mengoni, Giuffrè, 2003 (le note di dottrina e giurisprudenza seguono il testo) – L’opera intera si può scaricare, in dattiloscritto, dall’Archivio dei miei scritti Continua…

LA MIA RELAZIONE SUL DECRETO POLETTI IN SENATO

IL NESSO TRA IL DECRETO E IL DISEGNO DI RIFORMA ORGANICA CHE PREVEDE IL CODICE SEMPLIFICATO E L’INTRODUZIONE DEL CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO A PROTEZIONE CRESCENTE – L’IMPATTO DELLA NUOVA DISCIPLINA DEL CONTRATTO A TERMINE SULL’APPARATO SANZIONATORIO  

Relazione introduttiva della discussione sul  disegno di legge n. 1464/2014, di conversione in legge del d.-l. n. 34/2014, svolta in apertura della seduta pomeridiana del Senato, 6 maggio 2014 – E on line anche la mia replica conclusiva della stessa discussione – In argomento v. pure il mio editoriale telegrafico del 5 maggio, Perché quel “preambolo è importante,  e gli emendamenti al decreto-legge n. 34/2014 concordati tra i partiti di maggioranza e presentati venerdì dal Governo in Commissione Lavoro del Senato

Continua…

PARTECIPAZIONE DEI LAVORATORI NELL’IMPRESA: LE RAGIONI DI UN RITARDO

LA VISIONE ANTAGONISTICA DEI RAPPORTI TRA CAPITALE E LAVORO CHE HA PREVALSO PER MEZZO SECOLO NELLA CULTURA ITALIANA DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI HA ANCHE FRENATO LE PRATICHE DI COINVOLGIMENTO DEI LAVORATORI NELLA GESTIONE AZIENDALE

Saggio pubblicato nella Rivista Italiana di Diritto del Lavoro, 2014, n. 1, parte I – È disponibile su questo sito il testo unificato dei disegni di legge in materia di partecipazione dei lavoratori in azienda, approvato dalla Commissione Lavoro del Senato nel corso della XVI legislatura, dal quale è nata la delega legislativa contenuta nella legge Fornero (28 giugno 2012 n. 92), rimasta disattesa, poi il disegno di legge bi-partisan 4 dicembre 2013 n. 1051, presentato  dal Presidente della Commissione Lavoro del Senato con le firme di senatori di tutti i gruppi

Continua…

IL NEO-WELFARE LIBERALE

NON È UN SEMPLICE AGGIORNAMENTO DELLA SOCIALDEMOCRAZIA KEYNESIANA ANNI ‘60, NÉ NEOLIBERISMO SOTTO MENTITE SPOGLIE: È UNA SINTESI IDEOLOGICA INEDITA, UNA CORNICE DI ASSUNTI E VALORI CHE VUOLE RIDEFINIRE LE SFIDE DELLA POLITICA SOCIALE DEL NUOVO SECOLO E SUGGERIRE UNA META-STRATEGIA SUL COME AFFRONTARLE

Sono a disposizione dei lettori sia l’articolo di Maurizio Ferrera pubblicato nella pagina “Il club della lettura” del sito Corriere.it, dicembre 2013 (il cui testo è riportato qui sotto), sia un saggio più ampio dello stesso Autore sul medesimo tema, corredato dei riferimenti bibliografici

Continua…

A DIECI ANNI DALLA LEGGE BIAGI

MITO E REALTÀ DI UNA RIFORMA SULLA QUALE SI È SPARSO IL SANGUE: QUATTRO COMMENTI A UN PROVVEDIMENTO CHE HA CAMBIATO, COMPLESSIVAMENTE IN MEGLIO, IL NOSTRO ORDINAMENTO DEL LAVORO

I primi tre link consentono di scaricare altrettanti miei scritti pubblicati nei due anni immediatamente successivi all’entrata in vigore del decreto legislativo 10 settembre 2003 n. 276, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 9 ottobre 2003, quindi entrato in vigore il 24 ottobre successivo – Il quarto link riguarda un articolo pubblicato sul Corriere della Sera nel quinto anniversario della morte di Marco Biagi, nel quale denunciavo il tentativo di una parte della sinistra italiana di privare l’Autore della riforma anche della sua paternità

Continua…

IS THE THREAT OF REEMPLOYMENT SERVICES MORE EFFECTIVE THAN THE SERVICES THEMSELVES?

UNO STUDIO ECONOMETRICO MISURA GLI EFFETTI DELL’ATTIVAZIONE DI SERVIZI DI ASSISTENZA INTENSIVA PER LA RICERCA DELLA NUOVA OCCUPAZIONE SULLA DURATA DEI PERIODI DI DISOCCUPAZIONE, SUI REDDITI DEI LAVORATORI E SULLA SPESA PUBBLICA

Saggio di Dan A. Black, Jeffrey a. Smith, Mark C. Berger e Bret J. Noel pubblicato da  The American Economic Review, Vol. 93, No. 4 (Sept., 2003), pp. 1313-1327 – Qui sotto una traduzione in italiano dell’abstract del saggio

Continua…

EUROPEANISATION OF FLEXICURITY: WHAT IMPACT ON ITALIAN EMPLOYMENT POLICY?

UNO STUDIO SULLA DIFFUSIONE DEL MODELLO DI CONIUGAZIONE DI FLESSIBILITÀ E SICUREZZA NEL MERCATO DEL LAVORO, IN ATTUAZIONE DEGLI ORIENTAMENTI PROMOSSI DALL’UNIONE EUREPEA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL’OPERATO DEI GOVERNI ITALIANI GUIDATI DA PRODI, BERLUSCONI E MONTI

Tesi presentata da Martina De Donno, Collegio d’Europa di Bruges

Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab