PERCHÉ LA LISTA “SCELTA EUROPEA”

IL SENSO DELL’ALLEANZA ELETTORALE DI UN GRUPPO DI PARTITI, ASSOCIAZIONI E MOVIMENTI, COME PRIMO PASSO PER LA COSTRUZIONE DI UN ROBUSTO POLO LIBERAL-DEMOCRATICO NEL NOSTRO PAESE

 Intervista a cura di Micaela Del Monte, pubblicata sul sito Intelligonews il 7 aprile 2014 – In argomento v. anche il mio intervento alla manifestazione di apertura della campagna elettorale di Scelta Civica

Continua…

LA RIDUZIONE DELL’IRPEF DEVE RIGUARDARE ANCHE IL LAVORO AUTONOMO

NON AVREBBE SENSO CHE FOSSERO ESCLUSI DAL BENEFICIO COLLABORATORI CONTINUATIVI E “PARTITE IVA” – QUESTI SPESSO OPERANO IN POSIZIONE DI SOSTANZIALE DIPENDENZA E CON REDDITO INFERIORE RISPETTO AI LAVORATORI SUBORDINATI, A PARITÀ DI MANSIONI

Intervista a cura di Giuliano Balestreri per il sito Repubblica.it, 3 aprile 2014

Continua…

INTERVISTA SUL PROGETTO “LAVORO PER LA CITTA’”

UN’ALTERNATIVA AL “METTERE I LAVORATORI IN FREEZER” CON LA CASSA INTEGRAZIONE – UN MODO PER CONSENTIRE AI CASSINTEGRATI DI ATTIVARE LE LORO ENERGIE E COMPETENZE AL SERVIZIO DELLA COLLETTIVITÀ

Intervista a cura di Matteo Rigamonti, pubblicata dal mensile Tempi, aprile 2014 –  È disponibile su questo sito il  testo del d.d.l. n. 1221/2013, cui l’intervista si riferisce

Continua…

LA REPUBBLICA: PERCHÉ RENZI LITIGA CON I SINDACATI E CON CONFINDUSTRIA

SE NON C’È PIENA CONDIVISIONE DI OBIETTIVI E VINCOLI, LA CONCERTAZIONE NON PUÒ FUNZIONARE – È GIUSTO CHE LA SPENDING REVIEW INCOMINCI DAI SUPERSTIPENDI DEI DIRIGENTI PUBBLICI

Intervista a cura di Paolo Griseri, pubblicata da la Repubblica il 24 marzo 2014 Continua…

LAVORO: UNA FLESSIBILIZZAZIONE SBILANCIATA (E COME RIEQUILIBRARLA)

LA LIBERALIZZAZIONE DEI CONTRATTI A TERMINE COSTITUISCE L’EFFETTO DEL MURO ERETTO DA SINISTRA CONTRO QUALSIASI SNELLIMENTO DEL CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO – ORA I RIPENSAMENTI DELLA CGIL SONO UN’OCCASIONE DA NON PERDERE PER RILANCIARE IL DISCORSO SUL CONTRATTO DI LAVORO A PROTEZIONI CRESCENTI

Intervista a cura di Lorenzo Vendemiale, utilizzata per un servizio pubblicato su Il Fatto quotidiano il 21 marzo 2014

Continua…

PERCHÉ SCELTA CIVICA HA DETTO NO ALLA LISTA BOLDRIN-TABACCI

CHE COSA È ACCADUTO NELLA LUNGA TRATTATIVA SVOLTASI NELLE ULTIME SETTIMANE E CHE COSA ACCADRÀ NELLE PROSSIME

Intervista a cura di Michele Arnese, pubblicata su Formiche.net il 21 marzo 2014 – In argomento v. anche la mozione approvata dall’Assemblea nazionale di SC del 5 marzo scorso  Continua…

IL GIORNALE: INTERVISTA SULLA RIFORMA DEL LAVORO

UN BILANCIO DELLA LEGGE FORNERO E UNO SGUARDO AL PROSSIMO FUTURO: FLEXSECURITY E CONTRATTO DI RICOLLOCAZIONE PER RENDERE EFFICACI I SERVIZI PER L’IMPIEGO

Intervista a cura di Giacomo Govoni per il Giornale, inserto Dossier, pubblicata il 14 marzo 2014

Continua…

IL SUSSIDIARIO: RENZI E IL SINDACATO

IL NEO-PREMIER INTENDE INAUGURARE UN RAPPORTO NUOVO TRA GOVERNO E ASSOCIAZIONI IMPRENDITORIALI E DEI LAVORATORI – IL SISTEMA DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI, DAL CANTO SUO, DEVE SAPER RIVENDICARE, COSTRUIRE E DIFENDERE LA PROPRIA AUTONOMIA

Intervista a cura di Pietro Vernizzi, pubblicata sul sito ilsussidiario.net il 10 marzo 2014. L’intervista è stata pubblicata, con diverso titolo, anche da Italia Oggi del 12 marzo 2014  Continua…

LINKIESTA: SBAGLIATO NON ASCOLTARE I SINDACATI, MA DEVONO CAMBIARE

QUESTO METODO PUÒ DARE UNA MARCIA IN PIÙ AL PAESE, MA SOLO SE TRA GOVERNO E PARTI SOCIALI C’È PIENA CONDIVISIONE SU OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE E VINCOLI DA RISPETTARE: ALTRIMENTI È SOLO UN DIRITTO DI VETO PER I SINDACATI

Intervista a Pietro Ichino e a Michele Tiraboschi a cura di Lidia Baratta sul sito linkiesta.it pubblicata il 13 marzo 2014

Continua…

IL REQUISITO ESSENZIALE PERCHÉ LA CONCERTAZIONE FUNZIONI

QUESTO METODO PUÒ DARE UNA MARCIA IN PIÙ AL PAESE, MA SOLO SE TRA GOVERNO E PARTI SOCIALI C’È PIENA CONDIVISIONE SU OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE E VINCOLI DA RISPETTARE: ALTRIMENTI È SOLO UN DIRITTO DI VETO PER I SINDACATI

Intervista a cura di Lidia Baratta, pubblicata su Linkiesta il 12 marzo 2014

Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab