- Pietro Ichino - https://www.pietroichino.it -

I MOTIVI DELLA SENTENZA CHE HA CONDANNATO I BR PER LA MINACCIA DI AGGRESSIONE

LE PROVE DEL DISEGNO CRIMINOSO¬†NELLE CONVERSAZIONI TELEFONICHE INTERCETTATE DALLA DIGOS E LA LESIONE DELLA LIBERTA’ PERSONALE CHE NE E’ CONSEGUITA

Estratto della sentenza contro Bortolato, Ghirardi, Latino e altri, depositata dalla Corte d’Assise di Milano il 9 settembre 2009

[1] Scarica il documento in pdf [1]