ECCO CHE COSA CI GIOCHIAMO FRA DUE GIORNI
Se il Consiglio degli Stati UE facesse mancare la maggioranza qualificata sulla proposta della Commissione di sanzione nei confronti dell’Ungheria, potrebbe essere l’inizio della fine della UE. E una vittoria strategica per Putin di enorme valore. Leggi una breve citazione dal settimanale tedesco Der Spiegel di questa settimana.

COME VOTERÒ DOMENICA E PERCHÉ
Mi chiedono: “Se tu non fossi legato al Pd dalla disciplina di voto, come voteresti?”. Rispondo: voterei lo stesso Pd alla Camera e (soprattutto) al Senato. Perché il Pd non è solo la garanzia più forte del ruolo di protagonista dell’Italia nel processo di integrazione UE, ma è anche il partito più capace di contendere alla destra euroscettica decine di seggi uninominali decisivi. Leggi la mia risposta a un amico lettore che voterà invece per il Terzo Polo (scelta che ha, ovviamente, tutto il mio rispetto).

LA QUESTIONE SCOTTANTE DI CUI NON SI DISCUTE
Fino a che punto siamo disposti a fare sacrifici per opporci all’aggressione russa contro l’Ucraina? Su questa scelta si è aperta una faglia che divide i sostenitori di ciascuno degli schieramenti politici maggiori; ma nessun partito è disposto a parlare di sacrifici in campagna elettorale. È online il fondo pubblicato domenica sulla Gazzetta di Parma.

LA GUERRRIGLIA CONTRO IL RIGASSIFICATORE DI PIOMBINO
Abbiamo un bisogno urgente e vitale di nuove fonti di approvvigionamento di gas; ma la Soprintendenza solleva obiezione circa l’intonazione del colore della nave addetta alla trasformazione del gas liquido con il paesaggio. Leggi la lettera di un lettore di Grosseto (e la mia risposta).

..
.

È UN BEL REBUS! – 14. UOMINI E CAPORALI: QUANDO LA CHIAVE È IL COMANDO
Accade sovente che il soggetto della proposizione e/o i complementi in prima lettura siano rappresentati dai soli rispettivi grafemi, mentre il passaggio decisivo per la soluzione è solo l’individuazione dell’azione, qundi del verbo che la esprime. È online anche su questo sito – come sul sito dell’Associazione rebussistica italiana – la quattordicesima lezione del corso. Ivi il link che consente di risalire a ciascuna delle precedenti.

***

Avvertenza per gli iscritti alla mailinglist – Al fine di evitare una lievitazione inutile del numero degli indirizzi cui questa Nwsl viene inviata, il sistema che la amministra cancella automaticamente gli indirizzi i cui titolari non aprono quattro Nwsl di seguito. Chi voglia tornare a riceverla non ha che da reinserire il proprio indirizzo @ nella apposita finestrella posta in alto a destra in ogni pagina del sito. La stessa cosa può essere fatta per inserire nella mailinglist qualsiasi altro indirizzo @. A ciascun indirizzo inserito il sistema invia automaticamente una richiesta di conferma.

***

SE APPREZZI QUESTO SERVIZIO, COLLABORA ALLA SUA DIFFUSIONE
Agli amici che apprezzano i contenuti di questo sito e della sua Newsletter bi-settimanale, che ha superato il mezzo migliaio di numeri in quasi tredici anni, chiedo di cooperare ad allargare il novero delle persone che ne usufruiscono, iscrivendo alla mailinglist i parenti, colleghi di lavoro, vicini di casa o conoscenti che possano esservi interessati (è semplicissimo: v. qui sotto come si fa). Nessun timore di duplicare l’iscrizione: il sistema è programmato per eliminare automaticamente i doppioni.

COME CI SI ISCRIVE ALLA NEWSLETTER (E CI SI CANCELLA)
L‘inserimento di un nuovo indirizzo si fa digitandolo nella apposita finestrella che si trova in ogni pagina del sito, in alto a destra. La cancellazione, invece, si ottiene cliccando sull’apposito link che si trova in fondo a ciascuna Newsletter.

I MIEI SCRITTI DAL 1974 A OGGI
Nell’Archivio collegato al sito – aggiornato a tutto il 2016 – sono disponibili nel loro testo integrale tutti i 170 saggi pubblicati dal 1974 su riviste di diritto del lavoro, i circa 1000 articoli pubblicati dal 1994 al 2020 (i successivi sono diponibili su questo sito) su quotidiani – prevalentemente sul Corriere della Sera, ma numerosi anche su l’Unità, il Sole 24 Ore, il Foglio ed Europa – e i 60 articoli del Gitario (rubrica di trekking e mountain bike sulle Alpi Apuane), una selezione delle numerosissime interviste pubblicate dal 2000 al 2020 (le successive sono disponibili su questo sito) su giornali o riviste e una selezione delle slides utilizzate per lezioni, relazioni e comunicazioni a convegni. La ricerca può essere compiuta mediante parole-chiave, oppure parole contenute nel titolo o sottotitolo. Dei 29 libri di diritto del lavoro pubblicati dal 1975 a oggi sono disponibili gli indici; e di quelli fuori commercio anche il testo integrale.

 

 

Contatto e-mail: ichino@pietroichino.it

.

AVVERTENZA IN MATERIA DI PROPRIETÀ LETTERARIA
I miei scritti disponibili su questo sito sono copy-free: possono dunque essere singolarmente riprodotti on line o su carta, anche senza mia autorizzazione specifica, purché ne vengano mantenuti inalterati il contenuto e il titolo (salvo diverso accordo con me); e a condizione che, sotto il titolo stesso, venga inserita per esteso la dicitura: “tratto dal sito www.pietroichino.it”. Chi si avvarrà di questa facoltà è comunque tenuto ad avvertirmene preventivamente, anche soltanto mediante un messaggio email.