APPUNTI SUL PARTITO DI CENTRO CHE STENTA A NASCERE
In attesa di un leader dotato di un carisma più forte della spinta a dividersi propria dei liberal-democratici, il loro compito sarà di impegnarsi dentro i partiti maggiori al fine di rafforzarne l’impegno europeista e per la società aperta: leggi il mio editoriale telegrafico comparso ieri come fondo sulla Gazzetta di Parma.

UN PROGRAMMA LIB-DEM
Lo sintetizzerei in questi quattro punti molto semplici ma al tempo stesso (se bene intesi) molto incisivi: piena contendibilità di tutte le funzioni pubbliche e private, pari opportunità di accesso alle stesse, nel settore pubblico valutazione rigorosa di ciascuna funzione, sua trasparenza totale. Questo era il mio editoriale telegrafico del 22 marzo dell’anno scorso in proposito.

Il professor Antonio Padoa Schioppa

UNA VIA D’USCITA DALLA GRANDE CRISI EUROPEA
L’agenda proposta da Antonio Padoa Schioppa, europeista della prima ora, per Francia, Germania, Italia e Spagna sul terreno dell’integrazione UE, e per la UE stessa nei rapporti con i Paesi dell’est che si candidano a entrarvi, nonché con USA e Russia. Il motivo per cui anche nella prossima legislatura – e forse allora più di oggi – sarà necessario un Governo di unità nazionale.

LA PREPOTENZA DEI “NON VIOLENTI”
È violenza – e come tale la legge penale (art. 610 c.p.) lo considera – anche il blocco stradale o quello dei cancelli aziendali attuato in funzione di una vertenza sindacale o di una manifestazione politica, anche per gli scopi più apprezzabili. Leggi l’editoriale telegrafico di Mattia Feltri pubblicato su la Stampa di martedì.

COME SI PAGANO LE TASSE IN SVIZZERA
Una scheda sulla struttura di un sistema fiscale molto amichevole nei confronti della persona che lavora: il quale può permetterselo perché la parte maggiore del gettito proviene dalle imposte sui patrimoni, immobiliari e mobiliari. È online anche su questo sito il n. 132 dell bollettino Mercato del Lavoro News, organo della Fondazione AnnaKuliscioff.

..
.
È UN BEL REBUS! – 8. GIOCARE COL TEMPO: PASSATO, FUTURO… E ANCHE PRESENTE
Nello stereorebus la chiave è costituita da un’azione coniugata al passato o al futuro. In questo caso è esclusa la giustapposizione di altre chiavi: la scena può essere surreale, ma è sempre unitaria; e il gioco ne acquista in bellezza. È online l’ottava lezione del corso che viene pubblicato bisettimanalmente dalla Gazzetta di Parma.


.

***

Avvertenza per gli iscritti alla mailinglist – Al fine di evitare una lievitazione inutile del numero degli indirizzi cui questa Nwsl viene inviata, il sistema che la amministra cancella automaticamente gli indirizzi i cui titolari non aprono quattro Nwsl di seguito. Chi voglia tornare a riceverla non ha che da reinserire il proprio indirizzo @ nella apposita finestrella posta in alto a destra in ogni pagina del sito. La stessa cosa può essere fatta per inserire nella mailinglist qualsiasi altro indirizzo @. A ciascun indirizzo inserito il sistema invia automaticamente una richiesta di conferma.

***

SE APPREZZI QUESTO SERVIZIO, COLLABORA ALLA SUA DIFFUSIONE
Agli amici che apprezzano i contenuti di questo sito e della sua Newsletter bi-settimanale, che ha superato il mezzo migliaio di numeri in quasi tredici anni, chiedo di cooperare ad allargare il novero delle persone che ne usufruiscono, iscrivendo alla mailinglist i parenti, colleghi di lavoro, vicini di casa o conoscenti che possano esservi interessati (è semplicissimo: v. qui sotto come si fa). Nessun timore di duplicare l’iscrizione: il sistema è programmato per eliminare automaticamente i doppioni.

COME CI SI ISCRIVE ALLA NEWSLETTER (E CI SI CANCELLA)
L‘inserimento di un nuovo indirizzo si fa digitandolo nella apposita finestrella che si trova in ogni pagina del sito, in alto a destra. La cancellazione, invece, si ottiene cliccando sull’apposito link che si trova in fondo a ciascuna Newsletter.

I MIEI SCRITTI DAL 1974 A OGGI
Nell’Archivio collegato al sito – aggiornato a tutto il 2016 – sono disponibili nel loro testo integrale tutti i 170 saggi pubblicati dal 1974 su riviste di diritto del lavoro, i circa 1000 articoli pubblicati dal 1994 al 2020 (i successivi sono diponibili su questo sito) su quotidiani – prevalentemente sul Corriere della Sera, ma numerosi anche su l’Unità, il Sole 24 Ore, il Foglio ed Europa – e i 60 articoli del Gitario (rubrica di trekking e mountain bike sulle Alpi Apuane), una selezione delle numerosissime interviste pubblicate dal 2000 al 2020 (le successive sono disponibili su questo sito) su giornali o riviste e una selezione delle slides utilizzate per lezioni, relazioni e comunicazioni a convegni. La ricerca può essere compiuta mediante parole-chiave, oppure parole contenute nel titolo o sottotitolo. Dei 29 libri di diritto del lavoro pubblicati dal 1975 a oggi sono disponibili gli indici; e di quelli fuori commercio anche il testo integrale.

 

 

Contatto e-mail: ichino@pietroichino.it

.

AVVERTENZA IN MATERIA DI PROPRIETÀ LETTERARIA
I miei scritti disponibili su questo sito sono copy-free: possono dunque essere singolarmente riprodotti on line o su carta, anche senza mia autorizzazione specifica, purché ne vengano mantenuti inalterati il contenuto e il titolo (salvo diverso accordo con me); e a condizione che, sotto il titolo stesso, venga inserita per esteso la dicitura: “tratto dal sito www.pietroichino.it”. Chi si avvarrà di questa facoltà è comunque tenuto ad avvertirmene preventivamente, anche soltanto mediante un messaggio email.