CHE COSA È IN GIOCO NELLE ELEZIONI USA
Fino a ieri relegato ai margini della società, con Trump il “cospirazionismo” è entrato alla Casa Bianca; e in questa nuova versione esso appare animato dall’intendimento di delegittimare i fondamenti stessi della democrazia: leggi l’editoriale telegrafico per la Nwsl n. 531, scritto a quattro mani con mia figlia Anna, impegnata nella ricerca sul fenomeno della diffusione delle teorie complottiste.

La professoressa Lucia Valente

LE NUOVE COMPETENZE SOFFOCATE DALLA BUROCRAZIA
Il “Fondo nuove competenze” dovrebbe consentire ai lavoratori di adattarsi ai cambiamenti del mondo del lavoro, ma la scadenza per l’inizio dei corsi, finanziati con 700 milioni, è a fine anno; e il percorso per attivarli è quanto mai tortuoso. Leggi l’articolo pubblicato oggi sul sito lavoce.info di Lucia Valente, professoressa di diritto del lavoro nell’Università La Sapienza di Roma.

LE AMMINISTRAZIONI DA SEI MESI IN SEMILETARGO
Perché non hanno usato i mesi trascorsi dopo la prima ondata dell’epidemia per porsi in condizione di valorizzare davvero lo smart working, attivando l’accessibilità dei dati da remoto, predisponendo l’attrezzatura necessaria e responsabilizzando management e dipendenti su obiettivi precisi di produttività: è online la mia intervista a Italia Oggi, che fa seguito al  mio editoriale telegrafico di lunedì scorso, Sette nuove domande alla ministra Dadone.

LICENZIAMENTI: UN BLOCCO CHE NON FA BENE A NESSUNO
L’obiettivo non è di congelare le eccedenze di forza-lavoro in attesa che ciascuna azienda possa riassorbire la propria, ma di sostenere in tutti i modi la transizione dalle aziende in crisi occupazionale a quelle che hanno bisogno di manodopera e non la trovano. Il mio articolo Licenziamenti: un blocco che non fa bene a nessuno, pubblicato su lavoce.info il 20 ottobre scorso, reca anche i dati più aggiornati sulle situazioni di skill shortage, nonostante la crisi.

SEPARARE GIOVANI E ANZIANI PER EVITARE IL LOCKDOWN
I dati sulla letalità del Covid-19 mostrano che i giovani non corrono grossi rischi: dividerli dagli anziani per limitare i contatti non è facile ma è senz’altro preferibile a un nuovo lockdown, che avrebbe conseguenze socio-economiche devastanti. Leggi l’articolo di Carlo Favero, Andrea Ichino e Aldo Rustichini, pubblicato oggi sul quotidiano Il Foglio e sul sito lavoce.info.

USARE IL MERCATO DEL LAVORO A PROPRIO VANTAGGIO
Un rovesciamento del modo di intendere il rapporto fra domanda e offerta di manodopera, una missione nuova per la politica del lavoro, un mestiere inedito per il sindacato nell’era dell’intelligenza artificiale, dell’automazione e della globalizzazione: scarica le slides del mio intervento nella manifestazione Jobbando, che si svolgerà online martedì.

DUE RUOTE QUASI DIVINE
Nella storia dell’homo sapiens la bicicletta è la sola grande invenzione che non porta con sé alcuna minaccia per il suo inventore né per il mondo che lo circonda: è online il mio testo per la locandina della mostra di incisioni dedicate alla bicicletta promossa dal Centro dell’Incisione (Alzaia del Naviglio Grande 66, ovviamente a Milano), che aprirà i battenti nel prossimo novembre.

*   *   *

SE APPREZZI QUESTO SERVIZIO, COLLABORA ALLA SUA DIFFUSIONE
Agli amici che apprezzano i contenuti di questo sito e della sua Newsletter bi-settimanale, che ha superato il mezzo migliaio di numeri in quasi tredici anni, chiedo di cooperare ad allargare il novero delle persone che ne usufruiscono, iscrivendo alla mailinglist i parenti, colleghi di lavoro, vicini di casa o conoscenti che possano esservi interessati (è semplicissimo: v. qui sotto come si fa). Nessun timore di duplicare l’iscrizione: il sistema è programmato per eliminare automaticamente i doppioni.

COME CI SI ISCRIVE ALLA NEWSLETTER (E CI SI CANCELLA)
L‘inserimento di un nuovo indirizzo si fa digitandolo nella apposita finestrella che si trova in ogni pagina del sito, in alto a destra. La cancellazione, invece, si ottiene cliccando sull’apposito link che si trova in fondo a ciascuna Newsletter.

I MIEI SCRITTI DAL 1974 A OGGI
Nell’Archivio collegato al sito – aggiornato a tutto il 2016 – sono disponibili nel loro testo integrale tutti i 160 saggi pubblicati dal 1974 su riviste di diritto del lavoro, i circa 900 articoli pubblicati dal 1994 al 2017 (i successivi sono diponibili su questo sito) su quotidiani – prevalentemente sul Corriere della Sera, ma numerosi anche su l’Unità, il Sole 24 Ore, il Foglio ed Europa – e i 60 articoli del Gitario (rubrica di trekking e mountain bike sulle Alpi Apuane), una selezione delle numerosissime interviste pubblicate dal 2000 al 2017 (le successive sono disponibili su questo sito) su giornali o riviste e una selezione delle slides utilizzate per lezioni, relazioni e comunicazioni a convegni. La ricerca può essere compiuta mediante parole-chiave, oppure parole contenute nel titolo o sottotitolo. Dei 29 libri di diritto del lavoro pubblicati dal 1975 a oggi sono disponibili gli indici; e di quelli fuori commercio anche il testo integrale.

 

Contatto e-mail: ichino@pietroichino.it

.

AVVERTENZA IN MATERIA DI PROPRIETÀ LETTERARIA
I miei scritti disponibili su questo sito sono copy-free: possono dunque essere singolarmente riprodotti on line o su carta, anche senza mia autorizzazione specifica, purché ne vengano mantenuti inalterati il contenuto e il titolo (salvo diverso accordo con me); e a condizione che, sotto il titolo stesso, venga inserita per esteso la dicitura: “tratto dal sito www.pietroichino.it”. Chi si avvarrà di questa facoltà è comunque tenuto ad avvertirmene preventivamente, anche soltanto mediante un messaggio email.