L’IMMIGRATO IRREGOLARE PUÒ ESSERE INSERITO IN UN’AZIENDA MEDIANTE UNA BORSA-LAVORO?

Temo che, allo stato attuale della legislazione, la risposta sia negativa, ma la questione è interessante e merita di essere approfondita

.
Lettera pervenuta il 5 dicembre, in seguito al mio scambio con Fabrizio Bercelli sul tema del lavoro degli immigrati privi di permesso di soggiorno
Continua…

UN MODO LEGITTIMO PER DARE LAVORO AI SANS PAPIERS

Agli immigrati irregolari una comunità locale può offrire alloggio, istruzione, formazione, cure mediche, e al tempo stesso l’avviamento a lavori socialmente utili non retribuiti; a condizione che la volontarietà di questi ultimi sia effettiva, cioè che tra l’assistenza e il lavoro prestato non ci sia per davvero alcun nesso di corrispettività

.
Messaggio di Fabrizio Bercelli pervenuto il 23 novembre 2019 – Seguono la mia risposta e un altro interessante messaggio dello stesso F.B. – In argomento v. anche
Etica e politica alla prova (difficilissima) dei flussi migratori Continua…

SUI DIRITTI DEI NEONATI (IMMIGRATI E NO)

La norma del 2009 che sostanzialmente vieta allo straniero senza permesso di soggiorno di registrare all’anagrafe la nascita di un figlio è un obbrobrio che va superato al più presto (anche se, per fortuna, una circolare ministeriale la disapplica)

.
Lettera pervenuta il 23 ottobre 2019 – In argomento v. anche l’articolo di Gianpiero Dalla Zuanna
La legge sullo ius soli all’esame del Senato Continua…

IL ROSARIO E IL PRESEPE

L’esito delle elezioni comunali a Riace contiene una lezione politica fondamentale per chiunque abbia a cuore il futuro della democrazia in Italia e in Europa

.
Rubrica
Buongiorno di Mattia Feltri, sul quotidiano la Stampa del 29 maggio 2019 – In argomento v. anche Etica e politica alla prova (difficilissima) dei flussi migratori Continua…

L’AMBIGUO GIOCO TRA UE E STATI MEMBRI SULLA SORTE DEI MIGRANTI

ETICA E POLITICA ALLA PROVA (DIFFICILISSIMA) DEI FLUSSI MIGRATORI

È sacrosanto coltivare l’imperativo morale della porta aperta; esso non può tuttavia essere trasferito sul piano politico in modo meccanico, in questa Europa i cui cittadini sono per lo più radicatamente ostili ai flussi migratori – La linea di Marco Minniti su questo terreno è comunque molto diversa da quella praticata oggi dal ministro Salvini

.

Messaggio di Sergio Briguglio pervenuto il 21 gennaio 2019 – Seguono la mia risposta, una sua replica e una brevissima controreplica – In argomento su questo sito v. anche gli altri scritti dello stesso Sergio Briguglio citati in apertura della mia risposta; inoltre  Una sentenza sul viaggio dei migranti africani attraverso l’inferno, dell’ottobre 2017 – Sul tema del rapporto tra etica e politica v. altresì Appunti sull’etica del successo. Ragione politica, ragione intellettuale o scientifica, ragione etica, nella tensione al bene comune: riflessioni rileggendo Bonhoeffer; infine l’editoriale telegrafico del 10 dicembre scorso La guancia degli altri   Continua…

UNA SENTENZA SUL VIAGGIO DEI MIGRANTI AFRICANI ATTRAVERSO L’INFERNO

Leggere la motivazione di questa condanna all’ergastolo è un adempimento doloroso, in certi passaggi sconvolgente, ma necessario per chiunque, in Europa o altrove, voglia affrontare con cognizione di causa la questione dei flussi migratori tra l’Africa e l’Europa oggi – Necessario anche per prendere (e dare) atto di una pagina straordinaria scritta dalla Giustizia italiana

.
Sentenza pronunciata dalla Corte d’Assise di Milano il 1° ottobre 2017, depositata il 1° dicembre, estensore la dott. Ilaria Simi – La sentenza è preceduta da un mio breve commento – Le foto che corredano questo post non fanno, ovviamente, parte della motivazione della sentenza e non sono tratte dagli atti processuali – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 20 novembre,
Come si ferma il massacro in Libia e più a sud, e il mio articolo sul Riformista del 23 maggio 2009, Un traghetto per Lampedusa       Continua…

COME SI FERMA IL MASSACRO IN LIBIA E PIÙ A SUD

Il flusso di profughi attraverso le vere e proprie sale di tortura del nord-Africa, mentre alimenta i redditi dei trafficanti, lascia irrisolto il problema della guerra e della fame nei Paesi di provenienza

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 459, 20 novembre 2017 – In argomento v. anche All’UE serve una strategia di investimento sui migranti (e sui loro Paesi d’0rigine)           Continua…

IL PADRE ACCUSATO DI MASSACRI INDICIBILI, IL SUO GIUDICE E LA FIGLIA

La Giustizia penale deve saper sempre essere umana, anche nella fase del processo, e anche quando le imputazioni hanno per oggetto delitti orrendi – Ne è un esempio quanto è accaduto in questi giorni in un’aula del Tribunale di Milano

.
Articolo di Manuela D’Alessandro pubblicato il 12 settembre 2017 sul sito
Gli stati generali.com In argomento v. anche L’articolo 27 e la giustizia “ago e filo”   .

Continua…

NOTIZIE INTERESSANTI DALL’INPS SUL MERCATO DEL LAVORO

Aumentano del 50 per cento le imprese che superano la soglia dei 15 dipendenti – Aumentano anche i licenziamenti, ma più sotto che sopra la soglia: dunque non per effetto della nuova disciplina

.
Alcuni stralci della relazione annuale svolta dal presidente dell’Inps Tito Boeri il 4 luglio 2017 alla Camera dei Deputati, riportati dalle agenzie di stampa
In argomento v. anche la mia intervista pubblicata il giorno successivo dal Giornale di Sicilia     Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab