DDL ZAN: IL VALORE DI UNA MAGGIORANZA MOLTO AMPIA

Se il provvedimento venisse approvato da una maggioranza larga, il suo più efficace impatto sulla cultura diffusa nel Paese compenserebbe largamente i tagli apportati, secondo gli emendamenti proposti da Italia Viva

.
Editoriale telegrafico 13 luglio 2021, all’inizio del dibattito in Senato sul disegno di legge – In argomento v. anche l’editoriale precedente,
Il peccato della Santa Sede contro il secondo comandamento Continua…

UN “SEMBRA” NON BASTA

Un decreto del Tribunale di  Bologna pretende di risolvere la questione della disciplina applicabile al lavoro dei rider senza indicare i confini della “categoria” cui si riferisce e prescindendo da qualsiasi verifica della rappresentatività dei sindacati concorrenti  in seno ad essa, solo sulla base di una (ritenuta) apparenza

.
Commento a caldo al decreto 30 giugno 2021 del Tribunale di Bologna nel procedimento ex articolo 28 St. lav. promosso da Nidil-Cgil e FILT-Cgil contro Deliveroo – In argomento v. anche Il ruolo insostituibile della contrattazione collettiva per risolvere la questione dei rider  Continua…

TRE PROBLEMI PER IL MINIMUM WAGE ALL’ITALIANA

La prima difficoltà riguarda la struttura non trasparente delle nostre retribuzioni; la seconda nasce dalla diffidenza delle confederazioni sindacali maggiori; la terza dai gravi squilibri tra le regioni italiane, sia sul piano della produttività, sia su quello del costo della vita – Come provare a risolverle

.
Articolo pubblicato sul quotidiano
il Riformista il 6 luglio 2021 – In argomento v. anche Il problema del lavoro povero e la questione del minimum wage
Continua…

GIUSEPPE TALIERCIO: QUANDO LA VITTIMA È PIÙ FORTE DEI CARNEFICI

Distrussero le sue lettere per non rendere pubblica la propria sconfitta – La sua serenità seminò nelle menti dei carcerieri il germe di un pentimento che sarebbe maturato a distanza di tempo

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 548, 5 luglio 2021 – In argomento v. anche Chiedo ai terroristi di riconoscermi come persona (e di rinunciare alla pena di morte)  Continua…

IL GUAIO DELLA DESTRA ITALIANA, SOVRANISTA E NON LIBERALE

Col tramonto di Forza Italia, l’ala conservatrice in bilico tra Meloni e Salvini si caratterizza non solo per l’antieuropeismo, ma anche per il suo essere “liberale” soltanto a parole, sia in campo economico sia in quello dei diritti civili

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 548, 2 luglio 2021 – In argomento v. anche i miei due editoriali telegrafici i cui link compaiono all’inizio dell’articolo Continua…

IL PECCATO DELLA SANTA SEDE CONTRO IL SECONDO COMANDAMENTO

Attribuire alla rivelazione divina le posizioni culturali della Chiesa in materia di omosessualità, così come la sua insopportabile arretratezza sul terreno della parità di genere, è nominare il nome di Dio invano

.
Editoriale telegrafico per la Nwsl n. 547, 28 giugno 2021 – In argomento v. anche Biotestamento: quando il Papa non concorda con la CEI Continua…

LOGISTICA: LE RADICI DELLA TRAGEDIA

I gravi problemi di un settore caratterizzato da forte segmentazione imprenditoriale, che si è ingrossato assorbendo soprattutto manodopera immigrata molto debole e ha visto lo sviluppo di un sindacalismo estremista

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 547, 19  giugno 2021 – In argomento v. anche Qualche riflessione sulla morte di un attivista sindacale Continua…

LE PAROLE COME GIOCATTOLI

Ricordo felice di una stagione di iniziazione infantile, oltre che ai piaceri raffinati della montagna, al mondo meraviglioso dei rebus, nel quale si impara a scoprire il significato nascosto delle cose

.
Articolo pubblicato su 
Futura, newsletter del Corriere della Sera il 14 giugno 2021 – In argomento v. anche la mia intervista a la Stampa del  5 giugno, I rebus, come gli scacchi, sono una metafora della vita Continua…

L’INSPIEGABILE PASSIONE BI-PARTISAN PER IL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI

Dove viene attivata la Cig-Covid, neppure l’impresa più in crisi ha interesse a licenziare – Né la proroga del divieto può giustificarsi con l’attesa della “rifoma degli ammortizzatori”, di cui ancora nessuno sa cosa sia

.

Editoriale telegrafico per la Nwsl n. 546, 14 giugno 2021 – Sullo stesso argomento v. anche, più ampiamente, la mia intervista dell’8 giugno a Formiche.net, La Cig-Covid rende il blocco dei licenziamenti del tutto inutile, prima ancora che dannoso  Continua…

IL REBUS NEL GIOCO, NEL LAVORO, NELLA POLITICA

Come è nato L’ora desiata vola. Guida al mondo dei rebus per solutori (ancora) poco abili – I rebus come metafora della vita, nella quale accade frequentemente che sotto l’apparenza delle cose si nasconda un’altra verità

.
Articolo pubblicato su Firstonline l’11 giugno 2021 – I link agli altri commenti, recensioni, interviste e interventi relativi al libro sono raccolti nella pagina web a esso dedicata Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab