IL CONTRATTO DEI RIDER E L’ARRAMPICATA DEL MINISTERO SUGLI SPECCHI

Pur di contrastare il nuovo ccnl per i rider, il dicastero del lavoro non esita a inventarsi regole strampalate e a riscrivere a modo suo il principio costituzionale della libertà sindacale

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 533, 23 novembre 2020 – In argomento v. anche il mio articolo pubblicato l’11 novembre scorso su lavoce.info, I rider tra subordinazione e autonomia, e il precedente sullo stesso argomento, del 21 settembre, Contratto per i rider: è davvero “pirata”?  Continua…

USARE I FONDI EUROPEI PER USCIRE DAL VECCHIO “EQUILIBRIO MEDITERRANEO”

Invece del “lavorare meno per lavorare tutti” proposto da Landini, perché non investiamo su di un sistema di servizi alle famiglie e alle persone non autosufficienti, che dia lavoro ai giovani e favorisca quello delle donne?

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 532, 16 novembre 2020 – In argomento v. anche Le virtù e gli alti costi dell’Italia fatta in casa, recensione di Francesco Giavazzi al libro di Alberto Alesina e Andrea Ichino, L’Italia fatta in casa (Mondadori, 2009)
Continua…

I SOMMERSI E I PRIVILEGIATI

Sconcerta l’afasia del centro-sinistra e del sindacato sulla frattura sociale, determinata dalla pandemia, tra chi è privato del lavoro e del reddito e chi non ne soffre o addirittura ne trae beneficio

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 532, 16 novembre 2020 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 6 aprile scorso, La pandemia e la parità di trattamento dei lavoratori Continua…

I RIDER TRA SUBORDINAZIONE E AUTONOMIA

Si profila la convivenza tra modelli diversi di inquadramento giuridico-contrattuale del platform work, che potrebbe addirittura trovare riconoscimento in un unico contratto collettivo di settore, dedicato a disciplinare al tempo stesso, ma separatamente, il rapporto dei collaboratori e quello dei dipendenti

.
Articolo pubblicato l’11 novembre 2020 su
lavoce.info – In precedenza, sullo stesso argomento e sullo stesso sito, v. Contratto per i rider: è davvero pirata?    Continua…

IL BONUS BICICLETTA CON LA RUOTA A TERRA

Il flop del sistema informatico che avrebbe dovuto assicurare la distribuzione dell’incentivo nel “click day” del 3 novembre denuncia quanto sia ancora indietro la digitalizzazione delle nostre amministrazioni

.
Terzo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 532, 16 novembre 2020 – In argomento v. anche la mia relazione del 20 giugno 2016, Nuovi strumenti per amministrazioni pubbliche miglioriTutti gli articoli,  le interviste e gli interventi relativi al lavoro nelle amministrazioni pubbliche pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Lavoro pubblico Continua…

LA DIRETTIVA UE SUL MINIMUM WAGE E LA TRASPARENZA DEI SALARI

La proposta di direttiva UE sulla retribuzione oraria minima è l’occasione per un ripensamento della struttura delle retribuzioni, oggi nel nostro Paese indebitamente complicata

.
Terzo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 531, 2 novembre 2020 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 10 giugno 2019, Il minimum wage ha bisogno di retribuzioni trasparenti  Continua…

SEPARARE GLI OVER-50 DAI PIÙ GIOVANI È POSSIBILE (ED È MEGLIO DEL LOCKDOWN TOTALE)

Non si tratterebbe di una discriminazione (vietata), perché la segregazione è motivata da un tasso di letalità del Covid-19 pressoché nullo (solo) per chi ha meno di 50 anni

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 531, 2 novembre 2020 – In argomento v. anche l’articolo di Carlo Favero, Andrea Ichino e Aldo Rustichini, Perché così tanti morti da Covid-19 in Lombardia?, e il mio editoriale telegrafico del 1° aprile 2020, nel quale difendevo la legittimità di una misura protettiva che distinguesse nettamente le classi di età più anziane dalle più giovani: Il dovere sacro di difendere la Patria, nell’era del coronavirus Continua…

CHE COSA È IN GIOCO DOMANI NELLE ELEZIONI USA

Fino a ieri relegato ai margini della società, con Trump il “cospirazionismo” è entrato alla Casa Bianca; e in questa nuova versione esso appare animato dall’intendimento di delegittimare i fondamenti stessi della democrazia

.
Editoriale telegrafico di Anna e Pietro Ichino per la Nwsl n. 531, 2 novembre 2020 – In argomento v. anche l’editoriale telegrafico di quattro anni fa, all’indomani dell’elezione di Donald Trump: Appunti a caldo sull’elezione di Trump alla presidenza USASulla contrapposizione tra favorevoli e contrari alla globalizzazione, tutti gli interventi e i documenti pubblicati su questo sito sono reperibili attraverso il portale dedicato al nuovo spartiacque della politica mondiale Continua…

LICENZIAMENTI: UN BLOCCO CHE NON FA BENE A NESSUNO

L’obiettivo non è di congelare le eccedenze di forza-lavoro in attesa che ciascuna azienda possa riassorbire la propria, ma di sostenere in tutti i modi la transizione dalle aziende in crisi occupazionale a quelle che hanno bisogno di manodopera e non la trovano; che sono più di quanto comunemente si pensi

.
Articolo pubblicato su lavoce.info il 20 ottobre 2020 – In argomento v. anche la lezione che ho tenuto nell’ambito del corso di diritto del lavoro dell’Università di Firenze il 27 maggio scorso sul tema Che cos’è il diritto al lavoro e come lo si rende effettivo   Continua…

SETTE NUOVE DOMANDE ALLA MINISTRA DADONE

Che cosa è cambiato rispetto alla primavera scorsa, per indurci a pensare che in questo autunno lo smart work nel settore pubblico sia una cosa più seria?

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 530, 19 ottobre 2020 – In argomento v. anche il mio articolo pubblicato sul sito del Corriere della sera il 18 giugno 2020, Sette domande alla ministra Dadone sullo smart work pubblico, e quello di Giuliano Cazzola pubblicato sul Quotidiano del Sud il 18 ottobre 2020  Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab