6 GENNAIO 2021 – 2. ATTENTA,EUROPA: DE TE FABULA NARRATUR

Negazionismo e complottismo allignano anche su questa sponda dell’Atlantico; e costituiscono anche qui un problema politico-istituzionale di difficile soluzione: la democrazia presuppone un minimo di realtà condivisa

.
Secondo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 535, 11 gennaio 2021 – In argomento v. anche il primo editoriale telegrafico di oggi:
Due Americhe prive di una realtà condivisa Continua…

6 GENNAIO 2021 – 1. AMERICA, L’ALTRO VERO VINCITORE È PUTIN

La Costituzione americana, come la nostra, è fatta per tenere insieme una sinistra e una destra che hanno due visioni contrapposte della stessa realtà; ora lo spartiacque politico è tra due mondi privi di una base di realtà condivisa

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 535, 11 gennaio 2021 – In argomento v. anche Che cosa ci insegna l’esito del voto USA Continua…

A QUALE RIFORMA DELLA CASSA INTEGRAZIONE PENSA LA MINISTRA DEL LAVORO?

Dice di volerla “rendere universale”, ma l’integrazione è già prevista per tutte le imprese; il rischio è che la riforma si riduca a un inglorioso ritorno alla Cig usata per fingere la sopravvivenza dei posti in aziende ormai chiuse

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 535, 11 gennaio 2021 – In argomento v. anche la mia intervista del luglio scorso I rischi e gli abusi del sostegno del reddito; inoltre il mio articolo del 2018 Se la Cassa integrazione è usata contro l’integrazione europea, quello del 2013 O Cig in deroga o riduzione del “cuneo” sulle buste-paga, e quello del 2012 A che cosa serve la riforma degli ammortizzatori sociali Continua…

LE CREPE NELLA CORONA DEI WINDSOR

Il serial di Netflix mette a nudo, con gli arcana imperii della Royal Family, le due contraddizioni che minano le fondamenta del trono di San Giacomo

.
Recensione della serie televisiva
The Crown, Netflix, pubblicata sul quotidiano Il Foglio il 5 gennaio 2021 – In argomento v. anche l’articolo di Steven Erlanger pubblicato sul New York Times il 4 novembre 2017, No one knows what Britain is anymore Continua…

L’OBBLIGO DI VACCINARSI PUÒ NASCERE DAL CONTRATTO

Anche senza che venga emanata una legge ad hoc, forse opportuna ma non indispensabile, a sostenere la diffusione della copertura vaccinale ben possono contribuire i rapporti di lavoro: quando questa misura di protezione sia concretamente praticabile, essa può e deve essere disposta dal datore a norma dell’articolo 2087 del codice civile

.
Articolo pubblicato da
lavoce.info il  31 dicembre 2020 – In argomento v. anche la mia intervista al Corriere della Sera del 29 dicembre 2021
Continua…

IL SOGNO ANGOSCIOSO DI EDWARD HOPPER

Appena due anni prima di Office in a Small City, nel 1951, un altro grande intellettuale statunitense, Frank Tannenbaum, aveva pubblicato il saggio A Philosophy of Labor, per sostenere che la grande impresa da sola non è in grado di darsi un’anima e che spetta al sindacato-intelligenza collettiva dei lavoratori aiutarla a trovarne una

.
Contributo pubblicato nel libro Edward Hopper – Puntare l’orizzonte, a cura di Giuseppe Frangi,  GiGroup editore, dicembre 2020 Continua…

IL SOVRANISMO DELLA MAGGIORANZA (E LE SUE RADICI)

Le barricate del Governo contro la scalata di Mediaset da parte della francese Vivendi sono la nuova manifestazione di un’antica dannosissima chiusura contro l’internazionalizzazione della nostra economia

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 534, 14 dicembre 2020 – In argomento v. anche il mio articolo pubblicato sul Foglio nel marzo 2015, Politica industriale: le due leve sbagliate e le cinque giuste Continua…

I RIDER E IL FUTURO DEL DIRITTO DEL LAVORO

Perché è necessario rinnovare i concetti fondamentali e le tecniche dell’ordinamento protettivo – La possibilità (e l’auspicio) di un contratto nazionale per il settore dei rider che disciplini sia il contratto di lavoro subordinato sia quello di lavoro autonomo

.
Articolo pubblicato sul quotidiano Il Foglio il 9 dicembre 2020 – In argomento v. anche il mio articolo pubblicato l’11 novembre scorso su lavoce.info, I rider tra subordinazione e autonomia, dal quale si può risalire ai quattro articoli precedenti sullo stesso tema Continua…

CHE COSA CI INSEGNA L’ESITO DEL VOTO USA

Lo spartiacque aperturisti/sovranisti incrocia ortogonalmente quello destra/sinistra – Il partito del multilateralismo globale e dell’integrazione UE, per tagliare l’erba sotto i piedi al populismo, deve riconciliare con questa idea-forza i ceti più deboli

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 533, 30 novembre 2020, che costituisce la sintesi del mio intervento all’incontro promosso da LibertàEguale il 28 novembre 2020 – Tutti gli articoli e interventi sullo stesso tema sono raccolti nel portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale
Continua…

IL CONTRATTO DEI RIDER E L’ARRAMPICATA DEL MINISTERO SUGLI SPECCHI

Pur di contrastare il nuovo ccnl per i rider, il dicastero del lavoro non esita a inventarsi regole mai viste e a riscrivere a modo suo il principio costituzionale della libertà sindacale

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 533, 23 novembre 2020 – In argomento v. anche il mio articolo pubblicato l’11 novembre scorso su lavoce.info, I rider tra subordinazione e autonomia, e il precedente sullo stesso argomento, del 21 settembre, Contratto per i rider: è davvero “pirata”?Il giorno dopo l’uscita di questo articolo è stata depositata una sentenza del Tribunale di Palermo in tema di subordinazione di un rider, il cui contenuto peraltro non interferisce in alcun modo con quanto qui sostenuto (*) Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab