PERCHÉ SUL RITORNO ALLE “PARTECIPAZIONI STATALI” CONTE SBAGLIA I CONTI

Per risanare un’azienda inefficiente occorrono le capacità di un imprenditore del settore, che lo Stato non può avere

.
Quarto editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 513, 13 gennaio 2019 – In argomento v. anche Le vicende di Alitalia nell’ultimo quindicennio..
Continua…

L’ARTICOLO 18 E UNA SINISTRA SENZA SPERANZA

L’uscita del leader di LeU, secondo cui la priorità del Governo oggi sarebbe il ripristino nelle aziende del vecchio regime della job property, spiega perché quel partito non riesce a superare il 3 per cento

.
Terzo
editoriale telegrafico per la Nwsl n. 513, 13 gennaio 2020 – In argomento v. anche l’editoriale telegrafico del 16 ottobre 2017, Non si difende il lavoro conservando i ferri vecchi Continua…

NON È UNA NUOVA “CASSA” CHE SERVE, PER LO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO

Quel che occorre innanzitutto, insieme a un miglioramento del “capitale sociale”, cioè del tasso di civicness diffusa, è il superamento di una radicata cultura anti-industriale, che nelle regioni del Sud permea anche le istituzioni

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 513, 7 gennaio 2020 – In argomento v. anche, su questo sito, Il Sud, il Nord, e il “fare parti uguali fra diseguali”; e ultimamente sul sito lavoce.info l’articolo di I. Fellini ed E. Reyneri, Tra Nord e Sud un divario che rischia di diventare un abisso Continua…

VENT’ANNI DI STORIA DEL MONDO IN 2020 BATTUTE

Il secolo XXI, che pareva essersi aperto all’insegna della globalizzazione trionfante, ha visto invece subito manifestarsi un’opposizione diffusa, anche armata, all’abbattimento delle frontiere – La partita è apertissima

.

Primo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 513, 3 gennaio 2019 – Tutti i post online su questo sito dedicati all’approfondimento delle questioni inerenti a questo discrimine politico, oggi fondamentale, sono raccolti nel portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale Continua…

BREXIT: C’È UN ASPETTO POSITIVO PER L’UE, MA È L’ITALIA CHE NON C’È

Per la UE sarebbe il momento di un rilancio del processo di integrazione politico-istituzionale; ma l’Italia chiede un rinvio, perché il suo ministro degli Esteri non ha ancora le idee chiare

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 512 – In argomento v. anche Brexit: tre anni e mezzo vissuti pericolosamente
Continua…

IL CAPITALE SOCIALE CHE MANCA ALL’EX-ILVA

Per un piano industriale complesso e impegnativo quale quello necessario per rilanciare l’acciaieria di Taranto, il problema maggiore è il difetto della fiducia reciproca che nasce da un senso civico diffuso, senza il quale qualsiasi paese è condannato a languire nell’arretratezza

.
Articolo pubblicato sul sito lavoce.info il 29 novembre 2019 – In argomento v. anche i due editoriali telegrafici del 18 novembre, Ilva – 1. Il costo del difetto diffuso di senso civico, e  Ilva – 2. Il costo della volatilità delle norme; inoltre l’articolo di Giuliano Cazzola del settembre 2018, Ilva: chi ha vinto e chi ha perso

Continua…

LA DEMOCRAZIA DIRETTA E LA FUGA DALLA COMPLESSITÀ

Una lezione che dobbiamo trarre dalla Brexit: prendere atto della grave disfunzione del meccanismo che presiede al funzionamento non solo della democrazia più antica del mondo, ma di tutte le democrazie occidentali

.
Articolo di Pietro Ichino e Pietro Micheli, professore di Performance Organizzative e Innovazione nell’Università di Warwick, pubblicato sul Corriere della Sera il 22 novembre 2019 – In argomento v. anche l’editoriale telegrafico del 1° aprile scorso Continua…

ILVA – 1. IL COSTO DEL DIFETTO DIFFUSO DI SENSO CIVICO

Per un progetto ambizioso mirato a conciliare l’attività produttiva con la tutela ambientale, il problema maggiore è la mancanza del “capitale sociale”, cioè di quella civicness radicata, senza la quale qualsiasi Paese è condannato a languire nell’arretratezza

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 510, 18 novembre 2019 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico dell’ottobre 2018, L’imprudenza, la presunzione e la cattiva politica, e quello di Giuliano Cazzola del settembre precedente, Ilva: chi ha vinto e chi ha perso Continua…

ILVA – 2. IL COSTO DELLA VOLATILITÀ DELLE NORME

Al pari dell’onorabilità delle persone, anche l’affidabilità di un ordinamento legislativo richiede molto tempo per essere costruita, ma basta un giorno per distruggerla

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 510, 18 novembre 2019 – In argomento v. anche il primo editoriale telegrafico, Ilva – 1. Il costo del difetto di senso civico  Continua…

QUEGLI 82,4 POSTI DA TEMPO SCOPERTI OGNI 100 DISOCCUPATI

Perché da noi deve essere solo un sogno l’idea di uno One Stop Shop, dove, come nei Paesi più civili, chiunque possa trovare tutte le informazioni sui percorsi e i servizi necessari per accedere ai moltissimi lavori disponibili?

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 509, 4 novembre 2019 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 17 ottobre scorso, Aziende che chiudono: come si uccide il buon senso; inoltre la relazione che ho svolto a un convegno il 16 settembre scorso, La formazione efficace e lo scandalo dello skill shortage Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab