L’ETÀ DELL’ORO DELLE SOCIALDEMOCRAZIE: ALLE RADICI DELLA CRISI

Morando: “[…] Nel libro di Pietro Ichino la storia del rapporto tra le due sinistre è un filo conduttore centrale: è la storia del conflitto tra la sinistra che coltiva l’antagonismo lavoro/impresa e quella che persegue invece l’obiettivo della massima possibile valorizzazione del lavoro attraverso l’impresa […]”

.
Videoregistrazione a cura di Radio Radicale dell’incontro promosso da LibertàEguale a Roma, il 13 novembre 2018, presso la Fondazione Città Italia, sul tema
L’età dell’oro delle socialdemocrazie: alle radici della crisi, in occasione della presentazione del libro La casa nella pineta – Segue la trascrizione dell’intervento di Enrico Morando, viceministro dell’Economia nei Governi Renzi e Gentiloni durante la XVII legislatura, autorizzata dallo stesso – Nel corso dell’incontro si sono avuti anche gli interventi di Anna Ascani, deputata Pd, e Umberto Minopoli, presidente di Sviluppo Campania s.p.a.; moderatrice Emilia Patta, giornalista de Il Sole 24 Ore – Altri commenti, interventi, recensioni e documenti relativi al libro La casa nella pineta sono agevolmente reperibili attraverso la pagina web dedicata al libro
Continua…

UN SEMINARIO SULLE ULTIME NOVITÀ IN TEMA DI LAVORO

La sentenza della Corte costituzionale in materia di indennizzo per il  licenziamento ritenuto dal giudice ingiustificato, le novità legislative in materia di contratti a termine e di somministrazione di lavoro


Videoregistrazione del seminario promosso dalla Studio Ichino Brugnatelli e Associati presso la propria sede a  lano il 23 novembre 2018 – Relazioni di Pietro Ichino su La sentenza costituzionale sull’indennizzo per i licenziamenti ingiustificati, di Guglielmo Burragato su Alcune questioni in tema di nuova disciplina dei licenziamenti e dei contratti a termine, e di Fabrizio Olini, Direttore degli Affari Legali di GiGroup, su Le novità legislative in tema di somministrazione di lavoro – Sono disponibili online le slides utilizzate da Pietro Ichino per la sua relazione – Sulla sentenza della Corte costituzionale v. anche Lavoro: l’Italia torna in mezzo al guado Sul c.d. “decreto dignità” v. anche Il decreto improvvisazione  Continua…

LA SFIDA TRA INTELLIGENZA UMANA E INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Il lavoro umano non soltanto non si ridurrà sul piano quantitativo, ma prevarrà ancora a lungo sul piano cognitivo rispetto a quello delle macchine; tuttavia aumenteranno le differenze di valore del lavoro e quindi la disuguaglianza tra le persone

Video-registrazione a cura di Radio Radicale della lezione tenuta l’8 novembre 2018 all’Università di Bergamo, per iniziativa della Fondazione Zaninoni – In questa stessa pagina il link per scaricare le slides delle quali mi sono servito per la presentazione – In argomento v. anche la relazione che ho tenuto il 15 settembre 2017 al Congresso dell’Associazione dei Giuslavoristi Italiani a Torino su Gli effetti dell’evoluzione tecnologica sul mercato e sul diritto del lavoro Continua…

ANDARE A CACCIA DI TRACCE DI UMANITÀ E DI BELLEZZA

“Non puoi mai sapere se quello che ti accade è per il tuo male o per il tuo bene. Anche perché, se sarà per il tuo male o per il tuo bene dipende da te, dalla tua capacità di scavare nello spazio che ti si apre davanti per scoprirne il bene nascosto”

.
Video di presentazione dell’incontro promosso dal Centro Culturale di Milano l’11 dicembre 2018, Largo Corsia dei Servi 4, per la presentazione del libro
La casa nella pinetaRecensioni, documenti e commenti sullo stesso tema sono raccoli nella pagina web dedicata al libro
Continua…

LE AVVENTURE DEL SIGNOR VENERANDA – edizione 2018

Sette episodi da 50 scontri con il signor Veneranda di Carlo Manzoni, messi in scena dall’ultima generazione dei frequentatori della pineta dei Pellizzi, in Versilia


.

Video della tradizionale recita svoltasi il 24 agosto 2018 al Forte dei Marmi – Su questa tradizione versiliese ormai quasi secolare rinvio al quarto capitolo de
La casa nella pineta  Continua…

UN VIDEO-COLLOQUIO SU “LA CASA NELLA PINETA”

Il libro rivisitato e discusso in ciascuno dei suoi passaggi più importanti

.
Conversazione con Alessia Liparoti presso la redazione de
Le Fonti, trasmessa il 16 luglio 2018 – Le altre interviste, recensioni e lettere relative al libro La casa nella pineta sono raccolte nella pagina web dedicata al libro  Continua…

IL DIBATTITO SUL LAVORO NELLA GIG ECONOMY A TRENTO

Il primo passo per garantire ai lavoratori delle piattaforme online alcune protezioni essenziali può consistere nell’applicarle sulla base della tecnologia utilizzata, indipendentemente dalla loro qualificazione come autonomi o subordinati

.
Video della durata di circa 4 minuti, realizzato da Luca Ferraiuolo per
Askanewsa Trento il 2 giugno 2018 nel corso del Festival dell’Economia – In argomento v. anche Un diritto per il lavoro nella terra di mezzo  Continua…

APPUNTI SUL PRESENTE E IL FUTURO PROSSIMO DELLA POLITICA ITALIANA

Prende spunto da La casa nella pineta un dialogo sulla soluzione della crisi di governo, sui difetti di fondo della dialettica tra i partiti, sul modo in cui si può ricostruire un rapporto di fiducia tra gli elettori e chi li rappresenta

.
Colloquio tra Pietro Ichino e Roberto Cociancich, avvocato ed ex-senatore, tratto per sua gentile concessione dal suo sito web, 1° giugno 2018 – La parte del colloquio dedicata più specificamente al libro ha inizio dal minuto 36 del video – Gli altri commenti e interventi sul libro vedi la pagina ad esso dedicata   Continua…

COME PROTEGGERE I LAVORATORI DELLA GIG-ECONOMY

Per estendere le tutele minime indispensabili ai ciclo-fattorini di Foodora, Uber e Deliveroo occorre imporre per tutti una retribuzione minima e la copertura previdenziale essenziale, e per chi lavora per più di un orario minimo per un unico committente imporre l’applicazione del contratto di lavoro intermittente

.
Intervista radiofonica a cura di Valeria Manieri trasmessa da Radio Radicale il 16 aprile 2018 (durata: 24 minuti) – In argomento v. anche
I diritti del lavoro nella gig-economy     Continua…

L’OMAGGIO DI FIRENZE AD ANNAMARIA ICHINO E CARLO LEVI

Il capoluogo toscano ricorda la vicenda della partigiana che ospitò nella propria casa lo scrittore e pittore durante la Resistenza, dedicando loro due piazze contigue vicine a piazza Pitti

.
Video della cerimonia di inaugurazione delle due piazze intitolate rispettivamente a Carlo Levi e Annamaria Ichino, svoltasi a Firenze il 9 marzo 2018 – La storia della profonda relazione affettiva tra Annamaria Ichino, cugina di mio padre, e Carlo Levi è raccontata nel libro di Nicola Coccia,
L’arse argille consolerai, edizioni ETS, 2015 Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab