LA NORMA SBAGLIATA SUI CONIUGI ALL’UNIVERSITÀ

Per impedire il nepotismo negli atenei non servono procedure e divieti formali (anche perché sono quasi sempre aggirabili), ma un rigoroso controllo dei risultati, da cui dipendano anche i finanziamenti

.
Corsivo di Andrea Ichino pubblicato sul
Corriere della Sera del 9 settembre 2017 – In argomento v. anche La peste dei concorsi universitari
Continua…

L’ESPERIENZA DI UN DIRIGENTE SCOLASTICO SULL’OPPOSIZIONE AI TEST INVALSI

“Quando nel mio istituto promuovevo la cultura della valutazione, a opporsi erano insegnanti anche intelligenti ma che temevano la valutazione come prodromo al licenziamento e la valutazione della scuola come strumento per dirottare i finanziamenti”

.
Lettera pervenuta il 13 luglio 2017, in riferimento al mio editoriale telegrafico
La rivolta contro l’Invalsi e le sue vere ragioni     Continua…

LA RIVOLTA CONTRO L’INVALSI E LE SUE VERE RAGIONI

La sinistra che si oppone ai test Invalsi ha a cuore, molto più che l’interesse degli utenti del servizio scolastico, l’interesse della parte peggiore degli addetti al servizio stesso: cioè della parte che rifiuta di essere valutata

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 444, 10 luglio 2017 – In argomento v. anche gli articoli di Andrea Ichino Perché non si deve avere paura della valutazione, del  3 aprile 2017, e  I frutti velenosi dell’avversione dei professori per i test Invalsi, dell’11 marzo    Continua…

SUI DANNI EVITABILI DELLO SCIOPERO NELLA SCUOLA

Anche l’astensione dal lavoro proclamata da sindacati minoritari, e persino quella cui non aderisce nessuno, producono disservizi gravi e costi per l’Amministrazione, che sarebbero tutti evitabili vincolando il personale a dichiarare in tempo utile la propria adesione o no

.
Lettera pervenuta il 17 giugno 2017 – In argomento v. anche, ultimamente,
Sciopero nei trasporti: una norma contro la dittatura delle minoranze       Continua…

MERITO: PERCHÉ NON SI DEVE AVER PAURA DELLA VALUTAZIONE

UNA PARTE MAGGIORITARIA DEL PAESE AVVERSA OGNI VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE (PROPRIE E ALTRUI), PER PAURA CHE I VALUTATORI SBAGLINO; NON SI RENDE CONTO CHE, ABOLENDO LE VALUTAZIONI, LO SBAGLIO È SICURO E PIÙ GRAVE: SI HA LA CERTEZZA DI INVESTIRE SU PERSONE MENO COMPETENTI DI QUELLE CHE SAREBBERO DISPONIBILI

Articolo di Andrea Ichino ed Enrico Cantoni pubblicato sul Corriere Economia del 3 aprile 2017 – In argomento v. anche, di Andrea Ichino, I frutti velenosi dell’avversione dei professori per i test Invalsi     Continua…

LA PASSIONE DI DON LORENZO MILANI

UNA LEZIONE SULLA FECONDITA DEL (PROPRIO) SACRIFICIO

Scritto in occasione del convegno che si è svolto a Roma il 6 aprile 2017, per la presentazione del libro di Michele Gesualdi, Don Lorenzo Milani. L’esilio di Barbiana, con la partecipazione anche di Adele Corradi – In argomento v. anche, su questo sito, Ritorno a Barbiana      Continua…

“L’ESILIO DI BARBIANA”: UN CONVEGNO SU DON LORENZO MILANI

LA FIGURA DI UNO DEI PIÙ GRANDI PROFETI DEL SECOLO SCORSO RACCONTATA DAL VIVO, “IN DIRETTA”, ANCHE CON LE ASPERITÀ DEL SUO CARATTERE, DA UNO DEI PRIMI ALLIEVI, CHE GLI È STATO PIÙ VICINO NEGLI ANNI DEL CONFINO E DELLA SCUOLA RIVOLUZIONARIA NELL’EREMO DELLA PIEVE DEL MUGELLO

Locandina del convegno che si svolgerà a Roma, Palazzo Giustiniani (sala Zuccari), via della Dogana Vecchia 29,  il 6 aprile 2017 con inizio alle 15.30 – In argomento v. il mio scritto appena uscito su La passione di don Lorenzo Milani,  e Ritorno a Barbiana – Appunti e immagini di un pellegrinaggio       Continua…

I FRUTTI VELENOSI DELL’AVVERSIONE DEI PROFESSORI PER I TEST INVALSI

ESPUNGERE DALL’ATTESTAZIONE DELL’ESITO DEGLI ESAMI DI FINE CICLO IL RISULTATO DELLE PROVE OGGETTIVE DELL’APPRENDIMENTO SCOLASTICO (CHE NON MISURANO TUTTO, MA INDIVIDUANO ALCUNE CRITICITÀ) È COME  MISURARE LA FEBBRE E POI BUTTAR VIA IL TERMOMETRO SENZA ANNOTARE IL DATO CHE NE RISULTA

Articolo di Andrea Ichino pubblicato sul Corriere della Sera l’11 marzo 2017 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 18 maggio 2015: La scuola che vogliono i contestatori della riforma Continua…

LA CONSULTA CONTRO L’INGLESE NEGLI ATENEI

IN UN IMPETO DI SOVRANISMO LA CORTE COSTITUZIONALE SCENDE IN CAMPO PER DIFENDERE L’USO DELL’ITALIANO NEI CORSI UNIVERSITARI: COME SE “ITALIANE” FOSSERO LA FISICA, L’ECONOMIA, L’INFORMATICA O LA FILOSOFIA; COME SE PER SECOLI IN EUROPA NELLE UNIVERSITÀ NON SI FOSSE INSEGNATO NELLA LINGUA ALLORA UNIVERSALE: IL LATINO

Intervento svolto in Senato nella sessione antimeridiana del 9 marzo 2017 – In argomento v. anche l’editoriale telegrafico pubblicato nella stessa data Continua…

LA CONSULTA CONTRO L’INGLESE NEGLI ATENEI

IN UN IMPETO DI SOVRANISMO LA CORTE SCENDE IN CAMPO PER DIFENDERE L’USO DELL’ITALIANO NEI CORSI UNIVERSITARI: COME SE “ITALIANE” FOSSERO LA FISICA, L’ECONOMIA, L’INFORMATICA O LA FILOSOFIA; COME SE PER SECOLI IN EUROPA NELLE UNIVERSITÀ NON SI FOSSE INSEGNATO NELLA LINGUA ALLORA UNIVERSALE: IL LATINO

Primo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 428, 9 marzo 2017    .
Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab