THE DAY AFTER – 0. L’ORA DELLA RESPONSABILITÀ, DA PARTE DI TUTTI

È IL MOMENTO DI METTERE AL BANDO I RANCORI E, CON LA REGIA DEL CAPO DELLO STATO, CERCARE DI ESTRARRE DAL LUNGO DIBATTITO REFERENDARIO I POCHI PUNTI DI AMPIA CONVERGENZA SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE NECESSARIA

Editoriale telegrafico aggiuntivo per la Nwsl n. 417 , 5 dicembre 2016 – Sono on line dalle ore zero di oggi anche gli altri quattro editoriali telegrafici: il primo sulla esilissima prospettiva di una ripresa dell’iter per una riforma costituzionale che resta indispensabile; il secondo sui perfezinamenti delle garanzie democratiche a cui con il voto di ieri abbiamo rinunciato, il  terzo sull’impatto del voto sulle nuove politiche attive del lavoro e il quarto sulle conseguenze probabili in materia elettorale e sulla composizione delle prossime maggioranze di governo Continua…

THE DAY AFTER – 1. NON AVREMO MAI LA RIFORMA COSTITUZIONALE CHE QUASI TUTTI DICONO DI VOLERE?

IL SUCCESSO DEL “NO” RISCHIA DI METTERE UNA PIETRA TOMBALE SU QUALSIASI PROSPETTIVA DI RIFORMA COSTITUZIONALE. A MENO CHE…

Primo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 417, 5 dicembre 2016 – Tutti i documenti e interventi sulla riforma costituzionale pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Riforme istituzionali     Continua…

THE DAY AFTER – 2. GLI EFFETTI SULLE GARANZIE DEMOCRATICHE

I PERFEZIONAMENTI DELLA COSTITUZIONE AI QUALI ABBIAMO RINUNCIATO PER “SVENTARE IL RISCHIO DI UNA DERIVA AUTORITARIA”

Secondo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 417 – Tutti i documenti e interventi sulla riforma costituzionale pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Riforme istituzionali    Continua…

THE DAY AFTER – 4. GLI EFFETTI SUL SISTEMA ELETTORALE

DOPO 40 ANNI DI SISTEMA POLITICO CONSOCIATIVO FONDATO SU DI UN SISTEMA ELETTORALE PROPORZIONALE, E 25 DI DEMOCRAZIA DELL’ALTERNANZA AZZOPPATA DAL BICAMERALISMO PERFETTO, IL RISCHIO È DI TORNARE AL PUNTO DI PARTENZA

Quarto editoriale telegrafico per la Nwsl n. 417 – Tutti i documenti e interventi sulla riforma costituzionale e su quella elettorale pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Riforme istituzionali    Continua…

THE DAY AFTER – 3. GLI EFFETTI SULLE POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

LA RIFORMA DEI SERVIZI PER L’IMPIEGO, CON IL CONSENSO DELLE 20 REGIONI, HA ANTICIPATO DI DUE ANNI LA RIFORMA COSTITUZIONALE; ORA IL RISCHIO È CHE TUTTO IL CAMMINO FATTO VENGA AZZERATO

Terzo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 417In argomento v. anche il mio video pubblicato dal Comitato nazionale per il Sì in funzione della campagna referendaria – Tutti i documenti e interventi sulla riforma costituzionale pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Riforme istituzionali     Continua…

L’APPELLO AL VOTO DI GIANPIERO DALLA ZUANNA

QUESTO SÌ NON RISOLVERÀ CERTO TUTTI I PROBLEMI DEL PAESE, MA SARÀ UN PASSO IN AVANTI – NON È LA MIGLIOR RIFORMA POSSIBILE, MA CON IL NO RESTERÀ TUTTO COME PRIMA

Messaggio di Giampiero Dalla Zuanna, professore di demografia all’Università di Padova e senatore Pd, inviato ai suoi amici e conoscenti il 1° dicembre 2016 – Tutti i documenti e interventi sulla riforma costituzionale pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Riforme istituzionali    Continua…

IL CONFRONTO SUL REFERENDUM CON WALTER TOCCI NELLA SEDE DELLA CGIL

UNA DISCUSSIONE PACATA E DENSA DI CONTENUTI, NELLA QUALE L’ESPONENTE DELLA MINORANZA PD HA SORPRENDENTEMENTE NEGATO L’URGENZA DI UNA RIFORMA COSTITUZIONALE IN ITALIA (QUESTA SAREBBE FRUTTO DI UNA “OSSESSIONE INDEBITA” DEI SUOI PROMOTORI, OLTRE CHE DI GIORGIO NAPOLITANO)

Faccia a faccia con il senatore Walter Tocci, sostenitore del “No”, svoltosi il 28 novembre 2016 nella sede della Cgil di piazza Segesta, a Milano, per iniziativa dei Comitati per il Sì e dei Comitati per il No milanesi – Tutti i documenti e interventi sulla riforma costituzionale pubblicati su questo sito sono raccolti nella sezione Riforme istituzionali  Continua…

THE ECONOMIST: UN SERVIZIO DAVVERO POCO ACCURATO

L’ARTICOLO DEL PERIODICO BRITANNICO CHE PRENDE POSIZIONE PER IL “NO”, CONTRADDETTO DA UN ARTICOLO COMPARSO SOTTO LA STESSA TESTATA SUBITO DOPO, È POCHISSIMO ACCURATO SUL PIANO DELL’INFORMAZIONE E DEBOLISSIMO NELL’ARGOMENTAZIONE A SOSTEGNO DELLE VALUTAZIONI PROPOSTE

Lettera pervenuta il 25 novembre 2016 – Segue la mia risposta – Altri documenti e interventi sul tema della riforma costituzionale che è oggetto del referendum del 4 dicembre sono contenuti nella sezione Riforme istituzionali di questo sito     Continua…

LEGGE MADIA: LA CONSULTA SPIEGA PERCHÉ OCCORRE VOTARE SÌ

LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE SULLA RIFORMA DELLE AMMINISTRAZIONI MOSTRA COME OGGI, ANCHE SU MATERIE DI PREMINENTE INTERESSE NAZIONALE, IL LEGISLATORE POSSA ESSERE PARALIZZATO DAL VETO ANCHE DI UNA SOLA DELLE VENTI REGIONI

Secondo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 416, 26 novembre 2016 – Altri documenti e interventi sul tema della riforma costituzionale che è oggetto del referendum del 4 dicembre sono contenuti nella sezione Riforme istituzionali di questo sito    Continua…

L’AUTOGOL DI DI BATTISTA CON IL PESCATORE CHE VOTA SÌ

GLIELO AVEVANO INDICATO COME UN SOSTENITORE DI BEPPE GRILLO, MA DAVANTI ALLE TELECAMERE, A SORPRESA, L’INTERVISTATO GLI HA SPIEGATO I MOTIVI PER CUI VOTERÀ PER LA CONFERMA DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE

Video del dialogo dell’on. Di Battista (M5S) con un pescatore di Crotone, già elettore del M5S, novembre 2016 (durata: 2 minuti)   Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab