PORTALE DEL CODICE SEMPLIFICATO DEL LAVORO

TUTTO SUL PROGETTO-SEMPLIFICAZIONE E FLEXSECURITY  (NUOVO CODICE DEL LAVORO), SULL’ELABORAZIONE E SUL DIBATTITO CHE HANNO PRECEDUTO LA RIFORMA DEL 2015

I link ai documenti disponibili nel sito sul progetto del Codice semplificato dei rapporti di lavoro e sindacali, nell’ultima edizione presentata nel marzo 2014, in quella pAredisposta per la XVII legislatura (disegni di legge n. 896 e 1006/2013) e nell’edizione procedente, presentata nella XVI legislatura (disegni di legge n. 1872 e 1873/2009), nonché agli interventi più rilevanti nel dibattito che su questo progetto si è sviluppato dal 2008 sul terreno politico e su quello tecnico-giuridico – I documenti relativi alla riforma del lavoro attuata dal Governo Renzi con la legge-delega n. 183/2014 e i decreti attuativi del 2015 si reperiscono agevolmente attraverso il Portale della Semplificazione e della Flexecurity

Continua…

PORTALE DELLA SEMPLIFICAZIONE E DELLA FLEXSECURITY

DAL CODICE SEMPLIFICATO ALLA LEGGE-DELEGA N. 183/2014 E AI SUOI DECRETI ATTUATIVI: LAVORI PREPARATORI, TESTI LEGISLATIVI E DIBATTITO POLITICO

I link ai più importanti documenti disponibili sul sito in tema di riforma dei rapporti di lavoro e sindacali

Continua…

PER LA DIFESA DEL DIRITTO DI SCIOPERO CONTRO LO SCIOPERO DEL 7,5%

L’ENNESIMO EPISODIO DI DITTATURA DI UNA PICCOLA MINORANZA, CON DANNO GRAVISSIMO PER LA COLLETTIVITÀ E PER LA GRANDE MAGGIORANZA DEI LAVORATORI INTERESSATI, IMPONE L’INTRODUZIONE DI UNA REGOLA DI DEMOCRAZIA SINDACALE PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI SCIOPERO NEL SETTORE DEI TRASPORTI

Secondo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 357, 10 agosto 2015 – In argomento v. anche la mia intervista al Corriere della Sera del 27 luglio sul disegno di legge 14 luglio 2015 n. 2006 presentato da un gruppo di senatori del Pd e Svp

Continua…

TREU: “LA PROPOSTA ICHINO SULLO SCIOPERO NEI TRASPORTI INDICA LA VIA GIUSTA”

ANCHE LE CONFEDERAZIONI MAGGIORI, CHE HANNO SEMPRE RIFIUTATO LA CONTRAPPOSIZIONE TRA GLI INTERESSI DEI LORO RAPPRESENTATI E QUELLI DELLA COLLETTIVITÀ, DOVREBBERO APPOGGIARE QUESTO PROGETTO: AVREBBERO TUTTO DA GUADAGNARCI

Intervista a Tiziano Treu, ex-ministro del Lavoro e poi dei Trasporti, rispettivamente  del Governo Prodi e del Governo D’Alema, a cura di Francesco Lo Dico, pubblicata sul Giornale di Sicilia il 2 agosto 2015 – Sullo stesso argomento v. la mia intervista al Giornale di Sicilia del 30 luglio – Il mio progetto a cui entrambe le interviste si riferiscono è il disegno di legge 14 luglio 2015, n. 2006 

Continua…

PER RIDARE SOBRIETÀ E AUTOREVOLEZZA ALLO SCIOPERO

IN UN SETTORE NEL QUALE LO SCIOPERO SI È RIDOTTO A UNA ROUTINE RIPETITIVA, CON CADENZA MENSILE, OCCORRE UN INTERVENTO VOLTO A RESTITUIRE A QUESTO STRUMENTO LA DIGNITÀ PERDUTA – IL DISEGNO DI LEGGE INTERVIENE ANCHE CONTRO L’ABUSO DELL’ASSEMBLEA SINDACALE IN SOSTITUZIONE DELLO SCIOPERO

Intervista a cura di Francesco Lo Dico, pubblicata dal Giornale di Sicilia il 29 luglio 2015 – In argomento v. anche l’intervista di Tiziano Treu pubblicata dallo stesso quotidiano il 1° agosto successivo
Continua…

SCIOPERI NEI SERVIZI: PERCHÉ È NECESSARIO FARE COME IN GERMANIA

L’UNICO MODO PER DIFENDERE I DIRITTI DI SCIOPERO E DI ASSEMBLEA SINDACALE È IMPEDIRE GLI ABUSI GRAVI DI QUESTI DIRITTI, AI QUALI NEL SETTORE DEI SERVIZI PUBBLICI SI ASSISTE IN QUESTO PERIODO CON UNA FREQUENZA IMPRESSIONANTE

Intervista a cura di Claudia Marin, pubblicata sul Quotidiano Nazionale il 28 luglio 2015, riferita al mio disegno di legge 14 luglio 2015, n. 2006 – In argomento v. anche

Continua…

SCIOPERI CONTRO I TURISTI: OCCORRE PIÙ DEMOCRAZIA SINDACALE E PIÙ BUON SENSO

IN UN PAESE CHE POSSIEDE TANTA PARTE DEL PATRIMONIO ARTISTICO E CULTURALE DELL’UMANITÀ, GLI SCIOPERI, MINORITARI MA PARALIZZANTI, DI ALITALIA, TRASPORTI ROMANI E SITI ARCHEOLOGICI IN PIENA ESTATE COSTITUISCONO ALTRETTANTE PROVE DI MANCANZA GRAVE DI BUON SENSO, ANZI DI VERO E PROPRIO AUTOLESIONISMO

Colloquio con Lorenzo Salvia pubblicato dal Corriere della Sera il 27 luglio 2015, in riferimento alla presentazione del disegno di legge 14 luglio 2015 n. 2006 sullo sciopero nei trasporti pubblici Continua…

GLI SCIOPERI INCONSULTI: UNA RINUNCIA NAZIONALE AL BUON SENSO

SCIOPERI (O ASSEMBLEE SINDACALI: È LO STESSO) DI ALITALIA, DEI TRASPORTI ROMANI,  DEGLI ADDETTI AL COLOSSEO O AGLI SCAVI DI POMPEI NEL PERIODO PIÙ CRITICO PER IL TURISMO: NON POSSIAMO PROPRIO PERMETTERCI QUESTA AUTOLESIONISTICA ECLISSI DEL SENSO CIVICO 

Articolo di Francesco Cancellato pubblicato su Linkiesta il 24 luglio 2015 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 27 luglio 2015,  dello stesso giorno e il disegno di legge presentato il 14 luglio sullo sciopero nei trasporti pubblici, mirato ad allineare la nostra disciplina della materia agli ordinamenti tedesco e britannico  Continua…

NUOVE REGOLE PER LO SCIOPERO NEI SERVIZI PUBBLICI DI TRASPORTO

PER ALLINEARE, CON L’INTRODUZIONE DEL PRINCIPIO DI DEMOCRAZIA SINDACALE,  LA NOSTRA DISCIPLINA DELLA MATERIA A QUELLA DA TEMPO IN VIGORE IN GERMANIA E IN GRAN BRETAGNA

Testo del disegno di legge presentato alla Presidenza del Senato il 14 luglio 2015, con le modifiche e integrazioni apportate in bozza (qui evidenziate in blu) Continua…

LO STRANO SCIOPERO INDIVIDUALE DEL METRO DI ROMA

ALCUNI MACCHINISTI DELL’AZIENDA DEI TRASPORTI CAPITOLINA RIFIUTANO UN NUOVO (RAGIONEVOLISSIMO) SISTEMA DI RILEVAZIONE DEGLI ORARI ASTENENDOSI DAL LAVORO, SENZA PROCLAMAZIONE DELL’AGITAZIONE DA PARTE DEI SINDACATI, SENZA CHE NÉ L’AZIENDA NÉ IL COMUNE REAGISCANO
Editoriale comparso sul sito dell’Istituto Bruno Leoni, luglio 2015  

Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab