I FATTORI DEL SUCCESSO CLAMOROSO DELLA MOSSA DI MATTARELLA

Il sostegno di M5S e Lega al Governo europeista di Mario Draghi è il segno di una crisi evidente del sovranismo, cui hanno contribuito quattro mutamenti epocali dell’ultimo quadriennio; ma non è una crisi irreversibile

.
Primo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 537, 8 febbraio 2021 – Sul nuovo quadro politico che si sta aprendo in Italia v. anche il secondo editoriale telegrafico di oggi, La conversione di Salvini sulla via di Damasco, e il mio dialogo con un sostenitore di Matteo Renzi, Il paradosso di Renzi, regista e perdente della svolta – Tutti gli interventi e documenti sul nuovo spartiacque della politica mondiale sono facilmente reperibili attraverso il portale dedicato a questo tema  Continua…

IL PARADOSSO DI RENZI, REGISTA E PERDENTE DELLA SVOLTA

L’esito della crisi gli dà ragione; ma al sostenitore che si ferma a questo dato obietto che il leader di IV ne esce indebolito, avendo dimostrato una grande capacità tattica nell’innescarla, ma non altrettanta capacità di entrare in sintonia con l’opinione pubblica, e neppure di raccogliere il consenso e organizzarlo nell’area europeista lib-dem

.
Lettera di Francesco Saverio Butturini, dottorando in Diritto Commerciale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, in riferimento al mio editoriale telegrafico
Come perdere la partita della crisi pur avendo ragioneSegue la mia risposta
Continua…

COME PERDERE LA PARTITA DELLA CRISI PUR AVENDO RAGIONE

Matteo Renzi, che pure ha visto giusto nei difetti del Governo, è stato tradito dalla presunzione e dal non aver voluto, dopo la scissione dal PD, lavorare almeno per unire l’area liberal-democratica europeista

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 536, 24 gennaio 2021 – In argomento v. anche la mia intervista al Foglio del 19 dicembre 2017, I meriti e gli sbagli di Renzi Continua…

6 GENNAIO 2021 – 2. ATTENTA,EUROPA: DE TE FABULA NARRATUR

Negazionismo e complottismo allignano anche su questa sponda dell’Atlantico; e costituiscono anche qui un problema politico-istituzionale di difficile soluzione: la democrazia presuppone un minimo di realtà condivisa

.
Secondo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 535, 11 gennaio 2021 – In argomento v. anche il primo editoriale telegrafico di oggi:
Due Americhe prive di una realtà condivisa Continua…

6 GENNAIO 2021 – 1. AMERICA, L’ALTRO VERO VINCITORE È PUTIN

La Costituzione americana, come la nostra, è fatta per tenere insieme una sinistra e una destra che hanno due visioni contrapposte della stessa realtà; ora lo spartiacque politico è tra due mondi privi di una base di realtà condivisa

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 535, 11 gennaio 2021 – In argomento v. anche Che cosa ci insegna l’esito del voto USA Continua…

LE CREPE NELLA CORONA DEI WINDSOR

Il serial di Netflix mette a nudo, con gli arcana imperii della Royal Family, le due contraddizioni che minano le fondamenta del trono di San Giacomo

.
Recensione della serie televisiva
The Crown, Netflix, pubblicata sul quotidiano Il Foglio il 5 gennaio 2021 – In argomento v. anche l’articolo di Steven Erlanger pubblicato sul New York Times il 4 novembre 2017, No one knows what Britain is anymore Continua…

LA PATRIMONIALE VIRTUOSA

È quella gestita dai Comuni sulla base di un’intesa precisa coi cittadini per l’investimento in infrastrutture che aumentano il benessere e il valore stesso degli immobili – Un aumento dell’imposizione, se esteso ai beni mobili, sarebbe controproducente; se limitato agli immobili sarebbe iniquo

.
Intervista a cura di Alessandra Ricciardi pubblicata da
Italia Oggi il 17 dicembre 2020 – In argomento v. anche Patrimoniale: domande e risposte
Continua…

IL SOVRANISMO DELLA MAGGIORANZA (E LE SUE RADICI)

Le barricate del Governo contro la scalata di Mediaset da parte della francese Vivendi sono la nuova manifestazione di un’antica dannosissima chiusura contro l’internazionalizzazione della nostra economia

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 534, 14 dicembre 2020 – In argomento v. anche il mio articolo pubblicato sul Foglio nel marzo 2015, Politica industriale: le due leve sbagliate e le cinque giuste Continua…

PATRIMONIALE: DOMANDE E RISPOSTE

L’idea dell’imposta sulla proprietà per uscire da una crisi economica eccezionale soddisfa un desiderio elementare di equità sociale; ma, anche se si condivide fino in fondo questo valore, non si possono ignorare i gravi ostacoli oggettivi a un’opzione di questo genere, ne trascurare le misure alternative disponibili

.
Domande frequenti e relative risposte sulla questione dell’imposta patrimoniale – In argomento v. anche
Tassare i patrimoni è la soluzione per il problema del debito?

Continua…

CHE COSA CI INSEGNA L’ESITO DEL VOTO USA

Lo spartiacque aperturisti/sovranisti incrocia ortogonalmente quello destra/sinistra – Il partito del multilateralismo globale e dell’integrazione UE, per tagliare l’erba sotto i piedi al populismo, deve riconciliare con questa idea-forza i ceti più deboli

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 533, 30 novembre 2020, che costituisce la sintesi del mio intervento all’incontro promosso da LibertàEguale il 28 novembre 2020 – Tutti gli articoli e interventi sullo stesso tema sono raccolti nel portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale
Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab