“INSIEME SENZA MURI”: IL SENSO DI UNA MANIFESTAZIONE

Risposta a un lettore che vede nella sfilata di sabato a Milano un tentativo di rilancio della politica del “pas d’ennemis à gauche”

.
Lettera pervenuta il 21 maggio 2017, a seguito della pubblicazione su questo sito di un post del sindaco di Milano Beppe Sala sui motivi della manifestazione del 20 maggio
Insieme senza muri – Segue la mia risposta  Continua…

METTERE A GARA LA GESTIONE DEI TRASPORTI PUBBLICI DI ROMA

L’inefficienza gravissima del servizio e i costi che ne derivano per la città sono dovuti all’assenza di concorrenza tra i possibili gestori – Concorrenza non significa necessariamente privatizzazione, ma solo fine di rendite e sprechi inammissibili

.
Appello firmato da 74 intellettuali a sostegno del referendum promosso dall’Associazione dei Radicali, mirato a far mettere a gara la gestione del servizio dei trasporti pubblici di Roma, pubblicato sul quotidiano
il Foglio il 16 maggio 2017 – In argomento v. anche Forza Italia e M5S contro l’apertura alla concorrenza nel servizio taxi   Continua…

LA RIVOLUZIONE POLITICA DI MACRON

“Destra-sinistra? Non è più questo il discrimine fondamentale. Macron si giocherà tutto sull’Europa”

.
Brani estratti da una intervista a cura di Stefano Montefiori, pubblicata sul
Corriere della Sera del 16 maggio 2017, al politologo Dominique Reynié, professore alla facoltà di Scienze politiche della Sorbona e capo della Fondation pour l’innovation politique – Sullo stesso tema v. gli altri interventi e documenti raccolti nel portale Il nuovo spartiacque politico mondiale     Continua…

IL DIRETTORE DEL FOGLIO MI ATTRIBUISCE UN COPYRIGHT

“Aveva ragione anni fa Pietro Ichino a dire, prima di tutti, che la nuova divisione dell’Occidente è tra chi intende contrastare la globalizzazione e chi ne accetta la sfida”

.
Brano estratto dall’articolo di Claudio Cerasa pubblicato sul quotidiano
Il Foglio il 10 maggio 2017 – Tutti i miei articoli su questo tema, e alcuni altri, sono raccolti nel portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale      Continua…

DA MACRON E LE PEN UNA DUPLICE LEZIONE PER RENZI E PER BERLUSCONI

En Marche! ha vinto perché ha saputo porre al centro del suo discorso il nuovo discrimine politico fondamentale, quello tra europeisti e sovranisti – E ora anche dal fronte opposto si annuncia la creazione di un nuovo partito capace di unire (tutti) questi ultimi

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 435, 7 maggio 2017In argomento v. anche La lezione francese sul nuovo spartiacque della politica mondiale, e il mio editoriale telegrafico del 21 novembre 2016, Lo scoglio su cui Berlusconi sta incagliando la destra italiana      Continua…

LA LEZIONE FRANCESE SUL NUOVO SPARTIACQUE DELLA POLITICA MONDIALE

Le presidenziali d’oltralpe mostrano limpidamente la sostituzione in corso della contrapposizione novecentesca destra/sinistra con quella tra globalisti e sovranisti, tra chi scommette su di una maggiore integrazione europea, e chi considera prioritario il ripristino delle frontiere nazionali

.
Fondo di Maurizio Molinari, direttore responsabile, pubblicato su
la Stampa del 7 maggio 2017 – Gli altri interventi e documenti sullo stesso tema raccolti su questo sito sono  accessibili attraverso il portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale – Sulle presidenziali francesi v. anche l’Amaca di Michele Serra su la Repubblica, Quella sinistra che non va a votare      Continua…

CARA MARINE, GLOBALIZZAZIONE NON È UNA PAROLACCIA

Marine Le Pen accusa Emmanuel Macron di essere “il candidato della globalizzazione”; lui le risponde apostrofandola come “la sacerdotessa della paura” – Gli errori delle politiche nazionali che generano i “danni da globalizzazione”
.

Articolo di Alessandro Maran, vicepresidente del gruppo dei senatori Pd, pubblicato sul sito www.italiaincammino.it il 5 Maggio 2017 – Gli altri documenti e interventi sul tema della globalizzazione pubblicati su questo sito sono raggiungibili agevolmente attraverso il portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale  Continua…

MORANDO: UN’AGENDA PER LA NUOVA SINISTRA

Cosa può fare la gauche europea per non guardare all’indietro e farsi inghiottire dal populismo – Proporre una declinazione del globalismo attenta all’equilibrio tra meriti e bisogni – Mettersi, credendoci per davvero, alla guida di una Europa più unita
.

Articolo di Enrico Morando, viceministro per l’Economia, pubblicato sul Foglio del 5 maggio 2017 – Dello stesso Autore v. anche, su questo sito, Una strategia per le riforme dopo il disastro del 4 dicembre   Continua…

FORZA ITALIA E IL M5S INSIEME CONTRO L’APERTURA ALLA CONCORRENZA NEL SERVIZIO TAXI

Gli argomenti vagamente minatori del senatore Maurizio Gasparri, che fa appello alla “mobilitazione” dei taxisti, e gli argomenti labilissimi del senatore Vito Crimi,  entrambi in difesa dello status quo

Interventi dei senatori Maurizio Gasparri e Vito Crimi, rispettivamente nella seduta pomeridiana del Senato del 2 maggio 2017 e in quella antimeridiana del 3 maggio, in sede di discussione generale sul disegno di legge annuale sulla concorrenza (n. 2085)        Continua…

QUELLA SINISTRA CHE IN FRANCIA NON VA A VOTARE

“Il dubbio è che la democrazia non stia a cuore a quel pezzo di sinistra per la più ovvia e insieme la più comprensibile delle ragioni: perché non è democratica”
.

Amaca di Michele Serra pubblicata su Repubblica del 6 maggio 2017 – Dello stesso Autore v. anche l’Amaca del 22 settembre scorso – Gli altri interventi e documenti in argomento pubblicati su questo sito sono raggiungibili attraverso il portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale      Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab