COME SI COMBATTE IL VOTO IRRAZIONALE DI MERA PROTESTA FINE A SE STESSA

NON SEMPRE È PRATICABILE LA RICETTA DELL’ “INDENNIZZARE I PERDENTI DELLA GLOBALIZZAZIONE”: SI PUÒ REDISTRIBUIRE IL DENARO, MA PUÒ NON ESSERE LA COSA MIGLIORE RESTITUIRE RENDITE O POTERE A CHI LO HA PERSO – OCCORRE CURARE L’ANSIA E I COMPLESSI DI “INFERIORITÀ POLITICA” CHE IL MUTAMENTO RAPIDO PRODUCE

Editoriale di Franco Bruni, professore di economia politica all’Università Bocconi, pubblicato su la Stampa il 1° dicembre 2016 – Gli altri documenti e interventi in argomento pubblicati su questo sito sono raccolti nel portale  Il nuovo spartiacque della politica mondiale     Continua…

LA GLOBALIZZAZIONE VISTA DA MICHELE SERRA

IL GRANDE CORSIVISTA DE LA REPUBBLICA SPIEGA IN UNO DEI SUOI EDITORIALI TELEGRAFICI PIÙ BELLI PERCHÉ LA GLOBALIZZAZIONE, VISTA CON GLI OCCHI DEI CINQUE MILIARDI DI “NON NORD-OCCIDENTALI” (E NON FONDAMENTALISTI MUSULMANI), È LA COSA MIGLIORE CHE SIA CAPITATA AL MONDO DA MILLENNI

Rubrica L’Amaca di Michele Serra pubblicata sul la Repubblica del 22 settembre 2016 – Per altri interventi e documenti in argomento v. il portale su Il nuovo spartiacque della politica mondiale     Continua…

LO SCOGLIO SU CUI BERLUSCONI STA INCAGLIANDO LA DESTRA ITALIANA

NON SI PUÒ PIÙ TENERE INSIEME LA DESTRA PROTEZIONISTA, “SOVRANISTA” E NO-GLOBAL DEI SALVINI, BRUNETTA E MELONI CON QUELLA LIBERAL-DEMOCRATICA ED EUROPEISTA DEI PARISI, ROMANI E CARRARO

Primo editoriale telegrafico per la Nwsl n. 415, 21 novembre 2016 – Gli altri documenti e interventi su questo tema sono raccolti nel portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale

Continua…

LA CONVERGENZA ESPLICITA TRA SANDERS E TRUMP

“RESTO APERTO A CONSIDERARE QUALI IDEE IL NUOVO PRESIDENTE TRUMP PROPONE, E QUANDO E COME PUÒ CONCRETARSI UN LAVORO COMUNE. […] SE IL NUOVO PRESIDENTE FA SUL SERIO NEL PERSEGUIRE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE DEI LAVORATORI, GLI OFFRIRÒ DELLE OPPORTUNITÀ MOLTO CONCRETE DI AVERE IL MIO SOSTEGNO”

Articolo di Bernie Sanders, già candidato nelle primarie statunitensi del Democratic Party per l’elezione della Presidenza della Repubblica, pubblicato sul New York Times l’11 novembre 2016 – In argomento v. anche l’articolo di Alessandro Maran del 5 aprile 2016 su L’isolazionismo di Bernie Sanders, e il  mio editoriale dell’11 aprile successivo, Bernie Sanders: non è tutto oro quel che luccica     Continua…

APPUNTI A CALDO SULL’ELEZIONE DI TRUMP ALLA PRESIDENZA USA

IL VERO VINCITORE DELLE ELEZIONI AMERICANE OGGI NON RISIEDE NEGLI U.S.A., MA A MOSCA: IN UN MONDO IN CUI ORMAI ANCHE LA COMPETIZIONE POLITICA INTERNA DI CIASCUN PAESE È INVESTITA DALLA GLOBALIZZAZIONE, OCCORRE CHE DI QUESTO PRENDANO ATTO ANCHE I LEADER DELLA UE

Editoriale telegrafico, 9 novembre 2016 – In argomento v. anche Per fortuna la maggior parte degli elettori di Trump non condivide le sue idee in politica estera Continua…

PER FORTUNA I SOSTENITORI DI TRUMP NON CONDIVIDONO LE SUE IDEE

UNA NETTA MAGGIORANZA DEGLI ELETTORI CHE VOTANO TRUMP NON CONCORDA CON LE SUE PROPOSTE DI POLITICA MILITARE E COMMERCIALE ESTERA, NÉ PER QUEL CHE RIGUARDA IL COMMERCIO INTERNAZIONALE, NÉ PER QUEL CHE RIGUARDA L’INDEBOLIMENTO DEI DISPOSITIVI DI SICUREZZA ATLANTICO E PACIFICO

Articolo firmato dall’Editorial Board, pubblicato dal New York Times il 7 novembre 2016    Continua…

SE VINCE IL NO, NON CI SARÀ ALCUNA RIFORMA COSTITUZIONALE

NON È REALISTICA LA PROSPETTIVA DI UNA “RAPIDA RIFORMA MIGLIORE” SBANDIERATA DA MASSIMO D’ALEMA E DA SILVIO BERLUSCONI: I DUE PROTAGONISTI DELLA VICENDA DELLA BICAMERALE DEL 1997-98, CHE NON CAVÒ UN RAGNO DAL BUCO

Intervista a cura di Rocco Vazzana pubblicata sul quotidiano Il Dubbio il 10 novembre 2016 – Altri documenti e interventi in argomento sono reperibili nella sezione Riforme istituzionali di questo sito  Continua…

SE L’ALTA CORTE SPINGE DI NUOVO IL REGNO UNITO ALLE URNE SULLA BREXIT

LA SENTENZA CHE FORSE COSTRINGE LA PREMIER BRITANNICA A SCIOGLIERE IL PARLAMENTO CONTRARIO ALL’USCITA DALLA UE PUÒ ACCELERARE LA RISTRUTTURAZIONE NECESSARIA DEL SISTEMA POLITICO, E NON SOLO DI QUELLO D’OLTRE MANICA

Editoriale telegrafico per la Nwsl n. 413, 7 novembre 2016 – Altri interventi e documenti sul tema di questo editoriale sono raccolti nel portale Il nuovo spartiacque della politica mondiale Continua…

SE I FAUTORI DEL “NO” PUNTANO SU PUTIN NEL NUOVO MONDO MULTIPOLARE

MENTRE LA CORDATA DEL “NO” MANIFESTA PIENA SINTONIA CON IL SOVRANISMO DEL LEADER RUSSO, IL MONDO EVOLVE VERSO UN SISTEMA MULTIPOLARE A FORTE RISCHIO DI INSTABILITÀ: SOLO UNA UE POLITICAMENTE FORTE CI PUÒ METTERE AL RIPARO DALLE TURBOLENZE CHE CARATTERIZZERANNO IL NUOVO CONTESTO MONDIALE

Editoriale di Alessandro Maran, vicepresidente del Gruppo dei senatori Pd, pubblicato sul l’Unità il 27 ottobre 2016 – In argomento v. anche gli altri interventi e documenti raccolti nel portale sul Nuovo spartiacque politico fondamentale della politica mondiale    Continua…

UNA CAMPAGNA REFERENDARIA BRUTTA? NO, A ME SEMBRA INVECE MOLTO BELLA

GLI ITALIANI SI DIVIDONO, SÌ; PERÒ NON TRA IDEOLOGIE, O TRA PARTITI CHE LITIGANO A PAROLE MA PROBABILMENTE FINIRANNO PER FARE ALL’INCIRCA LE STESSE COSE: LA SCELTA POLITICA SI COMPIE SU DI UN BIVIO REALE

Editoriale pubblicato sul quotidiano Il Foglio il 26 ottobre 2016, con un taglio concordato per motivi di spazio – Sulle ragioni del Sì e quelle del No nel referendum costituzionale v. gli interventi e documenti raccolti in questo sito nella sezione Riforme Istituzionali   Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab