n. 346 – 25 maggio 2015

IL LAVORO RITROVATO
Dal 1° giugno sarà in libreria il mio nuovo libro dedicato alla riforma che sta muovendo i primi passi: Il lavoro ritrovato. Come la riforma sta abbattendo il muro tra i garantiti, i precari e gli esclusi. Spiega come è nato, con l’articolo 18, il regime di job property, perché è indispensabile sostituirlo con un regime di protezione radicalmente diverso, i contenuti della riforma già in vigore e quelli che verranno. Anticipo qui l’indice-sommario, l’indice dei nomi e degli argomenti e la copertina. Continua…

N. 345 -18 maggio 2015

CHI PAGA IL CONTO DELLA LIBERTÀ DEGLI INSEGNANTI DI NON INSEGNARE?
Continua…

N. 344 – 11 maggio 2015

LEZIONE DI INGLESE
Continua…

N. 343 – 4 maggio 2015

EXPO 2015 E QUELLI CHE VOGLIONO TORNARE AL MEDIOEVO
Continua…

N. 342 – 27 aprile 2015

LE ASSUNZIONI A MARZO: È DAVVERO “PRIMAVERA DEL LAVORO”?
Continua…

N. 341 – 20 aprile 2015

SE IL MARE DI SICILIA SI INGHIOTTE ANCHE LA NOSTRA RAGIONE
Continua…

N. 340 – 13 aprile 2015

ALMENO UN DATO SICURAMENTE POSITIVO CIRCA GLI EFFETTI DELLA RIFORMA Continua…

N. 339 – 30 marzo 2015

PERCHÉ LA GAFFE DI LANDINI NON È VENIALE
Continua…

N. 338 – 23 marzo 2015

L’ARTICOLO 18 CHE PUÒ ESSERE GARANTITO DAVVERO A TUTTI
Continua…

N. 337 – 16 marzo 2015

AL SERVIZIO DI CHI SONO LE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE?
Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab