IL VERO SIGNIFICATO DELLA CHIAMATA DI IRENE TINAGLI AL VERTICE DEL PD

Nella scelta dell’economista liberal-democratica si esprime un progetto politico ambizioso e il modo in cui Letta intende attuarlo: assumendo come idea-forza la “riforma europea” dell’Italia e la costruzione della sovranità dell’UE

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 540, 22 marzo 2021 – Sul tema del rinnovamento del vertice del Pd v. anche Enrico Letta: una lezione etica e una missione politica Continua…

SUL LAVORO IL PD NON DEVE PERDERE LA BUSSOLA

In troppi pensano che all’origine della crisi del partito ci siano referendum costituzionale e Jobs Act e che il rimedio sia l’abiura su entrambi i fronti; ma così la crisi si trasformerebbe in un precipizio

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 540, 22 marzo 2021 – In argomento v. anche la mia Lettera aperta a Stefano Giubboni sulla questione dei licenziamenti Continua…

DICIANNOVE ANNI DALL’ASSASSINIO DI MARCO BIAGI

Fu ucciso, come Massimo D’Antona, perché c’era chi considerava la pretesa di allineare l’Italia a uno standard di civiltà del lavoro europeo fosse un delitto gravissimo – Pure oggi c’è chi lo pensa, anche se per fortuna oggi non c’è più chi lo considera punibile con la morte

.
Ricordo di Marco Biagi pubblicato dall’Agenzia di Stampa AdnKronos il 19 marzo 2021, nel diciannovesimo anniversario dell’assassinio – In argomento v. anche la mia intervista pubblicata dalla stessa Agenzia il 19 marzo 2018
Continua…

IL MINISTRO BRUNETTA FRA I DRAGHI E I MASTODONTI

L’accordo fra Governo e Sindacati sul nuovo assetto del settore pubblico è una buona notizia solo se vuol dire che i contratti collettivi destinati a realizzarlo collegheranno strettamente gli aumenti retributivi al conseguimento da parte delle amministrazioni di obiettivi precisi e collegati a scadenze determinate

.
Articolo pubblicato sul quotidiano
Il Foglio il 12 marzo 2021 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico dell’8 marzo, La sinistra e la contrapposizione fra garantiti e non garantiti  Continua…

ANCORA SUL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI E IL MODO PER TUTELARE DAVVERO IL LAVORO

Differenziare la disciplina applicabile a seconda che la ripresa del lavoro sia possibile o no – Istituire il collegamento organico fra Anpal e Inps Attivare gli incentivi giusti per il buon funzionamento dell’assegno di ricollocazione Realizzare un coordinamento nazionale dei Centri per l’Impiego

.
Articolo pubblicato su il Riformista il 9 marzo 2021 – In argomento v. anche l’articolo di Marco Bentivogli, Lucia Valente e mio pubblicato nell0 stesso giorno su la Repubblica, Come si protegge davvero il lavoro Continua…

COME SI PROTEGGE SUL SERIO IL LAVORO

Differenziare il blocco dei licenziamenti a seconda che la ripresa del lavoro sia possibile o no – Istituire il collegamento organico fra Anpal e Inps – Attivare gli incentivi giusti per il buon funzionamento dell’assegno di ricollocazione – Realizzare un coordinamento nazionale dei Centri per l’Impiego

.
Articolo di Marco Bentivogli, Pietro Ichino e Lucia Valente pubblicato su
la Repubblica il 9 marzo 2021 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 22 febbraio scorso, Tenere in freezer chi ha perso il posto fa solo il suo danno: ivi i link ad altri miei interventi e interviste
Continua…

LA SINISTRA E LA CONTRAPPOSIZIONE FRA GARANTITI E NON GARANTITI

Di fronte all’allargarsi del gap tra chi è più esposto ai colpi della crisi pandemica e chi no, è interessante chiedersi quanto possano considerarsi ancora “di sinistra” le battaglie tradizionali della (vecchia) sinistra

.
Secondo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 539, 8 marzo 2021 – In argomento v. anche il mio editoriale telegrafico del 20 luglio 2021, Un ruolo per il PD: riconciliare le due Italie, e il mio articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 17 giugno 2017, Il valore sociale della contendibilità del servizio pubblico  Continua…

IL RUOLO INSOSTITUIBILE DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA PER RISOLVERE LA QUESTIONE DEI RIDER

Un comunicato-stampa del capo della Procura di Milano non è una sentenza definitiva – Le questioni che invece restano aperte e meritano una discussione pacata: in particolare sul ruolo che può svolgere il sistema delle relazioni industriali per adattare la disciplina generale alle caratteristiche del settore

.
Articolo pubblicato sul sito Pensiamo all’Italia il 15 marzo 2021,  risultante dalla fusione dei due miei ultimi interventi precedenti sullo stesso argomento: l’editoriale telegrafico per la Nwsl n. 539 e una scheda tecnica sull’indagine giudiziaria in corso: ivi i link agli interventi precedenti dedicati a questo argomento
Continua…

IL DOVERE SACRO DI DIFENDERE LA PATRIA (COL VACCINARSI)

Oggi una Repubblica che rischia di perdere la coscienza di sé omette di esigere dai propri cittadini un  adempimento minimo, modestissimo ma fondamentale per difendersi da un nemico che fa strage di centinaia di essi ogni giorno

.
Primo editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 539, 8 marzo 2021 – In argomento v. anche, tra i numerosi altri interventi e interviste pubblicati su questo sito, Perché e come il dovere di vaccinarsi può nascere da un contratto di diritto privato Continua…

RIDER: UN BANCO DI PROVA PER IL SISTEMA DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI

Il platform work pone una questione di adattamento del diritto del lavoro all’evoluzione tecnologica, che non può essere risolta con il meccanico assoggettamento della nuova realtà alla disciplina del lavoro del secolo scorso

.
Editoriale telegrafico per la
Nwsl n. 539, 1° marzo 2021, a seguito della pubblicazione del Comunicato-stampa della Procura della Repubblica di Milano del 24 febbraio – In argomento v. anche la scheda tecnica sul contenuto di quel comunicato-stampa e dei verbali di polizia giudiziaria e di accertamento amministrativo a cui esso si riferisce: ivi i riferimenti ai miei interventi precedenti sull’argomento Continua…

WP Theme restyle by Id-Lab