PORTALE DELLA TRASPARENZA E DELLA VALUTAZIONE NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

TUTTO SULL’INIZIATIVA PER INTRODURRE LA CULTURA E LA PRATICA DELLA TRASPARENZA E DELLA VALUTAZIONE NELLA GESTIONE DELLO STATO E DEGLI ENTI LOCALI, MA ANCHE NELLA POLITICA ITALIANA

I link ai documenti disponibili nel sito, dal disegno di legge iniziale del PD (5 giugno 2008 n.746), al disegno di legge Brunetta (26 giugno 2008 n. 847), al testo risultante dalla fusione dei due disegni di legge, approvato dal Senato il 18 dicembre 2008 (successivamente approvato con emendamenti dalla Camera e poi definitivamente dal Senato il 25 febbraio 2009) e al decreto attuativo della delega legislativa (d.lgs. n. 150/2009), fino al più recente dibattito sull’applicabilità nel settore pubblico della nuova disciplina generale dei licenziamenti –  Inoltre i link ai documenti relativi al disegno di legge presentato il 18 dicembre 2008, a firma di Ichino, Finocchiaro, Morando e altri 30 senatori del PD, sulla trasparenza dei redditi, patrimoni e interessi economici di parlamentari e membri del Governo, all’intervento in Senato sui dipendenti in soprannumero dei gruppi parlamentari estinti e sul dibattito conseguente – Articoli e documenti sugli sviluppi nella XVII legislatura – Per l’indice cronologico di tutti i documenti in materia di lavoro nelle amministrazioni pubbliche pubblicati sul sito v. Lavoro pubblico

IL DIBATTITO SULL’APPLICABILITÀ NELLA P.A. DELLA NUOVA DISCIPLINA GENERALE DEI LICENZIAMENTI

Nel decreto n. 185/2016 conferma: il Jobs Act si applica anche nel settore pubblico, editoriale telegrafico 10 ottobre 2016

Le preoccupazioni di Marianna per il Jobs Act nel settore pubblico, editoriale telegrafico 12 giugno 2016

Disciplina uguale per il lavoro pubblico e quello privato, intervista a cura di Lorenzo Salvia, pubblicata dal Corriere della Sera il 10 giugno 2016

Licenziamenti nel settore pubblico: come andrà a finire?, intervista a cura di Riccardo Bormioli, pubblicata dall’Agenzia di stampa La Presse il 9 giugno 2016

I contratti collettivi che proteggono i disonesti nelle Regioni e nei Comuni, nota tecnica 29 febbraio 2016 sui codici disciplinari contenuti nei contratti collettivi attualmente in vigore per i dirigenti (22 febbraio 2010) e per gli impiegati (11 aprile 2008) delle Regioni e Autonomie locali, 29 febbraio 2016 – Si riferisce a questi contratti collettivi il comunicato diffuso il 29 febbraio 2016 dal ministro della Funzione Pubblica Marianna Madia sulla necessità urgente di cambiare queste disposizioni collettive, che paralizzano il potere disciplinare nelle amministrazioni pubbliche, riducendolo a una appendice della giustizia penale

Nessun alibi per il management della p.a. che non esercita le proprie prerogative, lettera pervenuta il 19 gennaio 2016, con la mia risposta, nella quale riporto il testo del quarto comma dell’articolo 55-sexies del Testo Unico dell’impiego pubblico, che esclude la responsabilità erariale del dirigente, salvo il caso di suo dolo o colpa grave, nel caso di soccombenza dell’amministrazione in una causa vertente su licenziamento dallo stesso dirigente intimato a un dipendente

Motivare i dirigenti pubblici a esercitare le loro prerogative, testo integrale della dichiarazione rilasciata a Roberto Mania, ripresa con qualche taglio, per motivi di spazio, in un servizio pubblicato su la Repubblica il 17 gennaio 2016

Nel settore pubblico occorre responsabilizzare i dirigenti, dichiarazione rilasciata a Ilario Lombardo e pubblicata su la Stampa il 16 gennaio 2016

Se il pubblico impiego ha regole uguali al privato (anche sui licenziamenti), articolo di Luigi Olivieri pubblicato da lavoce.info il 12 gennaio 2016

Licenziamenti nelle p.a.: un’altra conferma dell’applicabilità della nuova disciplina, brano estratto dalla motivazione del decreto del Tribunale di Rimini, 7 gennaio 2016, n. 11/2016

Ancora sulle tutele crescenti nel settore pubblico, articolo di Luigi Oliveri, tratto dal suo blog , 10 dicembre  2015 – Segue la mia risposta

La disciplina generale dei licenziamenti si applica anche nel settore pubblico, stralcio dalla motivazione della sentenza della Corte di Cassazione 26 novembre 2015 n. 24157

Il procedimento disciplinare non deve attendere la conclusione di quello penale, lettera al Direttore del quotidiano la Stampa, pubblicata il 25 ottobre 2015, in riferimento all’intervista a Federico Tedeschini pubblicata dallo stesso quotidiano il giorno prima

Sul mestiere del sindacato e quello del management nel settore pubblico, video del faccia a faccia televisivo tra Pietro Ichino e il Segretario nazionale della Funzione Pubblica Uil, Giovanni Torluccio, con la partecipazione anche del giornalista del Messaggero Luca Cifoni, 20 ottobre 2015

Nullafacenti in Riviera: la reazione del sindaco troppo tardiva, editoriale telegrafico per la Nwsl n. 365, 24 ottobre 2015, pubblicato anche sul quotidiano l’Unità il giorno successivo

Sulla giusta preoccupazione del ministro Madia per i soldi dei contribuenti, Dichiarazione rilasciata all’Agenzia di stampa Ansa il 14 gennaio 2015, a seguito della dichiarazione del ministro della Funzione pubblica Marianna Madia, secondo la quale nel settore pubblico ”ci deve essere la possibilità di reintegro del lavoratore licenziato, anche perché si licenzia con i soldi di tutti”

Appunti sullo scarso rendimento nel rapporto privato e in quello pubblico, nota tecnica per la Nwsl n. 327, 3 gennaio 2015

FAQ sull’applicabilità del contratto a tutele crescenti nelle p.a., risposte sulle questioni maggiormente dibattute nelle ultime ore sul web, 29 dicembre 2014

Jobs Act nella P.A.: com’è andata nel Consiglio dei Ministri del 24, editoriale telegrafico per la Nwsl n. 326, 29 dicembre 2014

Jobs act: è necessario un chiarimento in seno al Governo, intervista a cura di Lorenzo Salvia, pubblicata sul Corriere della Sera il 27 dicembre 2014

L’INIZIATIVA PER LA RIFORMA DELLA P.A. NELLA XVII LEGISLATURA
Disegno di legge 21 marzo 2013 n. 245, Per la trasparenza totale nelle amministrazioni
Disegno di legge 21 marzo 2013 n. 246, Anagrafe reddituale e patrimoniale degli eletti
Scheda contenente la prima delle nove priorità presentate da Scelta Civica al Presidente del Consiglio Enrico Letta, 20 giugno 2013, in materia di funzionamento delle amministrazioni pubbliche a legislazione invariata
– Le disavventure di un cittadino che cerca di pagare una tassa, Lettera sulla burocrazia pubblicata dal Corriere della Sera il 15 luglio 2013
– Circolare del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, 3 agosto 2013, a seguito della Lettera sulla burocrazia del 15 luglio: L’impiegato allo sportello sia come il buon padre con un figlio

I DDL DEL PD SU TRASPARENZA E VALUTAZIONE, IL DDL DEL GOVERNO E IL TESTO APPROVATO DAL SENATO, LEGGE n. 15/2009 E RELATIVO DECRETO DI ATTUAZIONE, E L’INTESA 4.2.11
– Il d.d.l. 5 giugno 2008 n. 746, a firma di Ichino, Treu, Finocchiaro e altri senatori del PD (e lo stesso testo in formato pdf)
– Il d.d.l. 26 giugno 2008 n. 847, a firma del ministro Brunetta e altri membri del Governo (testo in formato pdf)
– Il testo approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato il 13 novembre 2008
– Il testo approvato dal Senato in terza lettura in via definitiva il 25 febbraio 2009
– Legge 4 marzo 2009 n. 15/2009
– il Decreto legislativo di attuazione della legge 4 marzo 2009 n.15 (schema presentato dal ministro al Parlamento l’11 giugno 2009, ai fini dell’esame preventivo)
– il Decreto legislativo N. 150/2009, di attuazione della legge 4 marzo 2009 n. 15 (testo definitivo)
– il Disegno di legge sul regime speciale di trasparenza per le attività della Protezione civile presentato al Senato il 2 marzo 2010
– l’Intesa Governo-Sindacati 4 febbraio 2011, con una sua traduzione dal buro-sindacalese in italiano

L’ITER DEI DUE DISEGNI DI LEGGE SULLA RIFORMA DELLE AMMINISTRAZIONI E DEL DECRETO ATTUATIVO
– Resoconto della seduta della Commissione Affari Costituzionali  del 13 novembre 2008
– Resoconto della seduta del Senato del 17 dicembre 2008
– Il mio intervento al Senato nella discussione generale sul disegno di legge (17 dicembre 2008)
– Il mio intervento al Senato nella discussione sul d.d.l. in terza lettura (24 febbraio 2009)
– la valutazione della prof. Fiorella Kostoris sullo schema di decreto presentato dal ministro al Parlamento (audizione davanti alle Commissioni I e XIII della Camera dei Deputati, 17 giugno 2009)

ARTICOLI, INTERVISTE E COMMENTI SU TRASPARENZA E VALUTAZIONE NELLE P.A.
– La serie dei miei articoli pubblicati dal Corriere della Sera nell’estate 2006
– La mia intervista pubblicata su Libero l’11 aprile 2008
– La mia intervista pubblicata su Amministrazione civile nel maggio 2008
– La  mia intervista pubblicata su La Stampa il 14 maggio 2008
– La mia intervista pubblicata su il Riformista il 30 maggio 2008
– L’articolo di Pietro Micheli e mio pubblicato sul Corriere della Sera il 12 luglio 2008
– Il mio articolo pubblicato su la Repubblica il 22 luglio 2008
– La mia intervista pubblicata su Il Giornale il 28 luglio 2008
– La mia intervista pubblicata su Il Tempo il 28 luglio 2008
– Il mio articolo pubblicato sul Corriere della Sera il 9 agosto 2008
– Il mio articolo pubblicato sul Corriere della Sera il 17 novembre 2008
– L’articolo di Linda Lanzillotta pubblicato su Europa il 18 novembre 2008
– L’articolo di Maurizio Castro e mio pubblicato su il Riformista il 19 novembre 2008
– Il mio fondo pubblicato su Europa il 22 novembre 2008
– Il mio intervento al convegno della Cgil Funzione Pubblica, Roma, 3 dicembre 2008
– la mia intervista pubblicata sul Corriere della Sera il 26 febbraio 2009
lettera e risposta sulla bozza di decreto-delegato, 7 maggio 2009
“Gioco al ribasso nella Res publica”: l’Italia vista da uno studioso di scienza dell’organizzazione
– il mio articolo sul Corriere della Sera del 19 giugno 2009 sulla bozza di decreto presentato dal ministro al Parlamento: “Il dietrofront di Brunetta”. Segue la risposta del ministro, 20 giugno, e la mia controreplica del giorno successivo
– il mio articolo sul Corriere della Sera del 21 luglio 2009 in tema di trasparenza nelle amministrazioni pubbliche
Decreto Brunetta: la politica degli annunci e la dura lesina della riforma: appunti per un dibattito a “Porta a Porta” con il ministro, 13 ottobre 2009, pubblicato su Mondoperaio, novembre 2009
Prime valutazioni sul decreto Brunetta: un saggio di Andrea Tardiola, novembre 2009
– perché è sbagliato il sistema rigido di assegnazione dei premi nel decreto Brunetta: la lettera di un dipendente pubblico e la mia risposta, dicembre 2009
La privatizzazione della Protezione civile e la rinuncia del Governo a riformare le amministrazioni: un mio articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 17 febbraio 2010
–  l’articolo di Pietro Micheli sull’insabbiamento di fatto della riforma, pubblicato su lavoce.info del 1° febbraio 2011
– l’intesa del 4 febbraio 2011 e la  “Lettera sul lavoro” pubblicata sul Corriere della Sera del 7 febbraio 2011
Full disclosure: la madre di tutte le riforme: editoriale telegrafico per la Newsletter n. 199 del 7 maggio 2012
Full disclosure: che cosa resta ancora da fare: intervista a cura di Emilia Uski Audino per Radio Radicale, trasmessa il 3 giugno 2013
Le disavventure di un cittadino che vuole pagare le tasse: lettera sulla burocrazia, pubblicata dal Corriere della Sera il 15 luglio 2o13
Come si può attivare la retribuzione “a risultato” dei dipendenti degli enti locali: scheda a cura di Sylvia Kranz, esperta in lavoro pubblico locale, 5 giugno 2014

– Errori di misura sul lavoro“Lettera sul Lavoro” pubblicata sul Corriere della Sera il 6 gennaio 2016, in occasione dell’uscita del libro di Dina Gray,  Pietro Micheli e Andrey Pavlov, Measurement Madness. Recognizing and avoiding the pitfalls of performance measurement (Wiley, 2015)

L’INIZIATIVA PER LA TRASPARENZA DI REDDITI E PATRIMONI DEI POLITICI E DELL’AMMINISTRAZIONE DEI PARTITI
Uno, cento, mille conflitti di interesse – un articolo di Tito Boeri pubblicato da la Repubblica il 19 luglio 2008
– L’ordine del giorno 24 luglio 2008 accolto dalla Presidenza del Senato e il mio intervento di illustrazione
– La mia intervista pubblicata dal Corriere della Sera il 14 novembre 2008
– Il disegno di legge del Pd 18 dicembre 2008 n. 1290. Ho ripresentato un disegno di legge di contenuto pressochè identico all’inizio della XVII legislatura: d.d.l. 21 marzo 2013 n. 246
– Il mio intervento in Senato del 21 settembre 2010
– Il mio intervento in Senato del 22 giugno 2011 sui dipendenti in soprannumero dei gruppi parlamentari estinti
– Il documento elaborato dalla Commissione incaricata dalla Presidenza dei Senatori Democratci del 21 dicembre 2011
– La battaglia in Senato per l’applicazione del principio di full disclosure nell’amministrazione dei gruppi parlameentari, 21 novembre 2012

STUDI E PROGETTI
Exit e voice per rompere il circolo vizioso dell’irresponsabilità nelle amministrazioni pubbliche: un mio saggio del marzo 2007
Regione Lazio: quattro scelte coraggiose per una svolta, febbraio 2008
– Lo studio presentato da Lorenzo Bordogna all’audizione della Commissione Lavoro del Senato, 10 settembre 2008
– Lo studio presentato da Alberto Pizzoferrato all’audizione della Commissione Lavoro della Camera, 28 gennaio 2009
– Il progetto per la valutazione dell’insegnamento e dell’apprendimento nelle scuole italiane, elaborato per incarico dell’Invalsi da Daniele Checchi, Andrea Ichino e Giorgio Vittadini, novembre 2008
L’articolo di Luigi La Spina pubblicato su la Stampa del 28 gennaio 2009, sull’esperienza di valutazione della scuola in Piemonte a opera della Fondazione Agnelli
www.valutazione.it: il sito sulla valutazione a cura di Claudio Bezzi
Giudici in affanno: la ricerca di D. Coviello, A. Ichino e N. Persico sul funzionamento delle Sezioni lavoro dei Tribunali di Milano e Torino, 5 maggio 2009
Per riderci sopra
Per una maggiore autonomia dell’alta dirigenza pubblica: una proposta – un saggio di Lorenzo Bordogna pubblicato online su Working Papers del Centro Studi di Diritto del Lavoro Europeo “Massimo D’Antona” (2009)
Cambiare sotto gli occhi dei cittadini: primo rapporto annuale della Regione Lazio sull’attuazione del progetto “Quattro scelte coraggiose per una svolta”, 15 dicembre 2009

LE DIMISSIONI DI PIETRO MICHELI DALLA CIVIT
Lettera aperta di Pietro Micheli inviata al ministro della Funzione pubblica – 14 gennaio 2011
– Lettera dei quattro componenti rimasti alla Civit (ivi anche un mio commento) – 18 gennaio 2011
– L’interrogazione che ho presentato al Ministro della Funzione pubblica in proposito – 25 gennaio 2011
Lettera di Sylvia Kranz (Ufficio Associato Interprovinciale prevenzione e risoluzione patologie del rapporto di lavoro, Cesena) – 25 gennaio 2011
–  L’articolo di Pietro Micheli pubblicato su lavoce.info del 1° febbraio 2011

L’INTESA 4 FEBBRAIO 2011 E LA CRISI DELLA RIFORMA BRUNETTA
Intesa firmata il 4 febbraio 2011 dai ministri della Funzione pubblica e del Lavoro e Politiche sociali con i sindacati della funzione pubblica aderenti a Cisl, Uil, Ugl, Cida, Confsal  e Usae
La resa incondizionata di Brunetta, “Lettera sul lavoro” pubblicata sul Corriere della Sera del 7 febbraio 201
Lettera di Renato Brunetta al Corriere della Sera, pubblicata l’8 febbraio 2011. Segue la mia controreplica
Documento redatto da Pietro Ichino ed Enrico Morando, presentato dal Movimento Democratico come contributo all’assemblea programmatica del Partito Democratico svoltasi a Roma il 4 e 5 febbraio 2011
Lettera di Antonino Leone, pervenuta il 9 febbraio 2011
Articolo di Luigi Oliveri pubblicato su
lavoceinfo l’11 febbraio 2011
Lettera di Vasco Errani del 10 febbraio 2011

SUL CONTROLLO DELL’EFFICACIA DEL SISTEMA EDUCATIVO V. IL PORTALE LA VALUTAZIONE NELLA SCUOLA ITALIANA

Stampa questa pagina Stampa questa pagina

 

 
 
 
 

WP Theme restyle by Id-Lab