PORTALE DELLA SEMPLIFICAZIONE E DELLA FLEXSECURITY

TUTTO SUL PROGETTO-SEMPLIFICAZIONE  (NUOVO CODICE DEL LAVORO) E IL CONTRATTO DI LAVORO A STABILITÀ CRESCENTE CON L’ANZIANITÀ DI SERVIZIO

I link ai documenti disponibili nel sito sul nuovo Codice semplificato dei rapporti di lavoro e sindacali, nella nuova edizione predisposta per la XVII legislatura (disegni di legge n. 896 e 1006/2013) e nelle edizioni procedenti presentate e discusse nella XVI legislatura (disegni di legge n. 1872 e 1873/2009) – Il dibattito che su questo progetto si è sviluppato nell’ultimo quinquennio sul terreno politico e su quello tecnico-giuridico

Progetto Semplificazione

IL CODICE SEMPLIFICATO DEL LAVORO, EDIZIONE 3.0
Il nuovo testo, presentato a Roma il 19 marzo 2014, è il frutto del lavoro degli oltre 200 studiosi ed esperti coordinati da Michele Tiraboschi e da me, che dal novembre 2013 al marzo 2014 hanno vagliato e discusso articolo per articolo la versione 2013 (d.d.l n. 1006: v. infra). Sono on line anche una scheda sintetica dei criteri seguiti nella redazione e dei suoi contenuti essenziali. e le slides della presentazione svolta al Convegno Aidp di Milano, 17 marzo 2014.  

LA SECONDA EDIZIONE DEL PROGETTO, NELLA XVII LEGISLATURA
- il nuovo Codice semplificato dei rapporti di lavoro: disegno di legge 7 agosto 2013 n. 1006 (Libro V del Codice civile, Del Lavoro, artt. 2082-2134 e 2239-2245)
- il nuovo Codice semplificato dei rapporti sindacali: disegno di legge 31 luglio 2013 n. 986 (Libro V del Codice civile, Del Lavoro, artt. 2063-2074), contenente la versione organica della possibile nuova disciplina legislativa in materia di diritto sindacale
-
il disegno di legge 5 agosto 2013 n. 993 contenente una versione ancor più semplificata della nuova disciplina delle rappresentanze sindacali aziendali, in funzione di una soluzione provvisoria della questione apertasi con la sentenza della Corte costituzionale n. 231/2013
- il Progetto sperimentale per il rilancio dell’occupazione e il superamento del dualismo nel mercato del lavoro: disegno di legge 18 aprile 2013 n. 555 presentato dal Gruppo di Scelta Civica alla Presidenza del Senato, contenente una anticipazione in forma ridotta e sperimentale della nuova disciplina del rapporto di lavoro delineato nel d.d.l. n. 1006/2013
- Il Jobs Act secondo Scelta Civica: una scheda riepilogativa delle proposte presentate in materia di lavoro e relazioni industriali nella XVII legislatura
- Lo schema di disegno di legge-delega proposto al Governo all’inizio di marzo 2014, per l’avviamento dell’iter parlamentare per il conferimento da parte del Parlamento al Governo del mandato relativo all’emanazione del Codice semplificato

LA PRIMA EDIZIONE DEL PROGETTO, NELLA XVI LEGISLATURA
- il Codice del lavoro semplificato: proposta di testo unico delle norme di fonte nazionale in materia di rapporti di lavoro e sindacali, tratto dai d.d.l. n. 1872/2009 e n. 1873/2009 (v. alinea seguenti), presentato il 15 novembre 2012 da Matteo Renzi come parte integrante del suo programma elettorale (questa edizione, che contiene soltanto alcuni marginali aggiornamenti rispetto ai due disegni di legge, mira a rendere più facilmente leggibile e comprensibile il contenuto della riforma)
- il disegno di legge 11 novembre 2009 n. 1873 sui rapporti individuali di lavoro (Codice del lavoro: artt. 2082-2134 e 2239-2245) con la relazione introduttiva e una scheda di sintesi del Progetto 2009 Semplificazione e Flexsecurity , destinata alla pubblicazione sul sito del Movimento Democratico, 20 settembre 2011
- il disegno di legge 11 novembre 2009 n. 1872 sui rapporti sindacali con la relazione introduttiva (Codice del lavoro: artt. 2063-2074) con la relazione introduttiva

DOCUMENTI E SCHEDE DI PRESENTAZIONE (XVI LEGISLATURA)
- Per dare valore al lavoro: documento presentato da un gruppo di studiosi e parlamentari all’Assemblea  nazionale del Pd del 17 e 18 giugno 2011, contenente una sintesi in quattro pagine della prima versione del progetto di riforma dell’intero diritto sindacale e del lavoro
- una presentazione del progetto nelle slides della relazione a un convegno della Uil lombarda del 7 novembre 2011, con il prospetto dei costi di separazione risultanti dalla prima versione (nella nuova versione – d.d.l. n. 1006/2013 – gli stessi costi sono notevolmente ridotti, anche in conseguenza dell’accollo alla Regione del costo relativo al servizio di outplacement nell’ambito del “contratto di ricollocazione”)
- la presentazione del progetto sul Corriere della Sera in una “Lettera sul lavoro” del 9 settembre 2009 e di nuovo – dopo il discorso programmatico di Mario Monti al Senato - in una “Lettera sul Lavoro” del 19 novembre 2011
- il Decalogue for Smart Regulation (Stoccolma, 12 novembre 2009), che invita i legislatori nazionali europei ad attenersi ad alcuni principi cardine di chiarezza, semplicità, concisione, sobrietà, comprensibilità e proporzionalità del numero e del volume delle norme rispetto alla materia trattata
- l’articolo 13-bis della legge 23 agosto 1988 n. 400, Chiarezza: un obbligo imposto al legislatore ma sistematicamente violato
- la presentazione sintetica del progetto Flexsecurity in un video di 8 minuti del 15 marzo 2010, L’Italia non è un Paese per giovani. Pietro Ichino e la flexsecurity
- sette domande e risposte sul progetto Flexsecurity, in occasione del “faccia a faccia” con Stefano Fassina svoltosi a Milano l’11 ottobre 2010
- la mozione approvata dal Senato quasi all’unanimità il 10 novembre 2010, che impegna il Governo a promuovere il varo di un nuovo Codice del Lavoro semplificato, anche sulla base del d.d.l. n. 1873/2009
- la presentazione in formato power point dell’intero progetto semplificazione e flexsecurity 2009, con il prospetto dei costi per le imprese: relazione introduttiva al Convegno promosso dalla Camera Civile di Cremona, 9 maggio 2011
- le slides contenenti la presentazione del progetto utilizzate per la conferenza-dibattito svoltasi presso l’Università di Firenze il 29 gennaio 2010
- le critiche contenute nell’articolo dell’avvocato della Cgil Mario Fezzi sul Corriere della Sera del 29 novembre 2011, con le mie repliche punto per punto
- sintesi del progetto flexsecurity e sua valenza politica nell’intervista a Tiscali Notizie del 5 dicembre 2011 Capitalismo, liberismo e riforma del lavoro

LE ALTRE PROPOSTE DI LEGGE PER LA RIUNIFICAZIONE DEL MERCATO DEL LAVORO
- il Progetto sperimentale per il rilancio dell’occupazione: disegno di legge n. 555/2013 presentato dal Gruppo di Scelta Civica alla Presidenza del Senato il 18 aprile 2013
- una tabella sinottica dei quattro disegni di legge presentati da parlamentari del Pd per il superamento del dualismo nel mercato del lavoro (20 gennaio 2010)
- la proposta di legge di Marianna Madia n. 2630/2009 sul “contratto unico di inserimento formativo”
- il disegno di legge di Paolo Nerozzi n. 2000/2009 sul “contratto unico di ingresso”
- la proporsta di legge di Benedetto Della Vedova ed Enzo Raisi n. 4277/2011 modellata sul mio progetto

IL DIBATTITO
- la prima accoglienza positiva del “progetto semplificazione” da parte degli imprenditori intervistati dal Sole 24 Ore, 10 settembre 2009
- la mia intervista ad Avvenire, a cura di Francesco Riccardi, pubblicata il 23 settembre 2009
- il mio articolo su I paradossi della Cassa integrazione, sul Corriere della Sera, 23 settembre 2009
- “Giugni: dallo Statuto al Codice del lavoro”, di Franco Debenedetti,  pubblicato sul Sole 24 Ore del 7 ottobre 2009
- le aperture di Massimo D’Alema e di Giuliano Amato, le conseguenti preoccupazioni della Cgil, in un articolo di Alessandra Sardoni su il Foglio del 13 ottobre 2009
- la critica dura di Donata Gottardi e la mia lettera aperta di risposta, 17 ottobre 2009
- un lettore chiede come concretamente appoggiare il progetto; la mia risposta (18 ottobre 2009)
- le nuove osservazioni critiche di Donata Gottardi e le mie risposte punto per punto, 26 ottobre 2009
- il convegno alla “Sapienza” di Roma, 19 novembre 2009
- l’apprezzamento e la critica di Luigi Mariucci, giuslavorista, 20 novembre 2009, con la mia risposta, una replica dello stesso L.M. e una mia contro-replica
- dialogo con il giudice di Cassazione Corrado Guglielmucci sul giustificato motivo oggettivo di licenziamento (dicembre 2009)
- il mio articolo sulla riforma degli ammortizzatori sociali pubblicato sul Corriere della Sera il 12 gennaio 2010
- il mio articolo Un nuovo diritto del lavoro per la nuova generazione pubblicato sul Corriere della Sera l’8 febbraio 2010
- il dibattito sull’articolo dell’8 febbraio, con l’intervento nettamente favorevole del Segretario generale della UIL Luigi Angeletti, sul Corriere della sera del 9 febbraio 2010
- la mia risposta alle critiche della Cgil al mio disegno di legge e al disegno di legge Nerozzi, su l’Unità dell’11 aprile 2010
- l’articolo di Luigi Mariucci su l’Unità del 24 aprile 2010, che contesta i disegni di legge miei e di Paolo Nerozzi
- la mia risposta a Luigi Mariucci su Europa, 27 aprile 2010: Il diritto del lavoro per l’Italia di domani
- editoriale di Paolo Gentiloni su Europa del 30 aprile 2010: Sulla strada di Ichino”
- il “decalogo” proposto da Stefano Fassina per la nuova politica del lavoro del Pd (13 maggio 2010), introdotto da una mia nota critica
- il mio intervento all’Assemblea nazionale del Pd, 22 maggio 2010: Il Partito fondato sul lavoro e l’apartheid fra protetti e non protetti
-
l’articolo di Ignazio Marino su l’Unità del 27 maggio 2010: Il Pd e i nuovi paria del lavoro
- il discorso di Walter Veltroni al Lingotto del 22 gennaio 2011, che fa suo il progetto flexsecurity
-
l’articolo di Michele Tiraboschi pubblicato sul Sole 24 Ore del 12 aprile 2011 – con la mia replica pubblicata sullo stesso quotidiano il giorno dopo
- l’intervista a cura di Gaia Fiertler pubblicata su Il Mondo il 20 maggio 2011: Impariamo a distinguere la sicurezza del lavoratore dall’inamovibilità
- la lettera aperta di Joseph Fremder, segretario nazionale della Falcri-Silcea, 20 maggio 2011 – con la mia risposta
- il mio intervento all’Assemblea nazionale del Partito Democratico sul lavoro e le relazioni industriali, Genova, 17 giugno 2011
- la lettera sul lavoro Il tabù e la talpa pubblicata il 10 agosto 2011 sul Corriere della Sera
- Il progetto flexsecurity in estrema sintesi
- l’articolo di Francesco Ricciardi pubblicato su l’Avvenire il 1° novembre 2011
- La lettera di Luigi Angeletti con cui il segretario generale della Uil fa proprio integralmente il progetto flexsecurity, 7 novembre 2011
- L’articolo 18 che vorrei - Articolo di Ivan Scalfarotto pubblicato su Europa il 23 dicembre 2011
- Codice semplificato del lavoro? Si può fare, e pure in fretta – Intervista a cura di Attilio Barbieri, pubblicata da Libero il 6 dicembre 2013
- Codice semplificato: facciamo come San Marino – Intervista a cura di Alessandro Giorgiutti pubblicata da Libero il 17 gennaio 2014
- Jobs act: la politica dell’annuncio non basta più – Intervento pubblicato dal quotidiano la Stampa il 17 gennaio 2014

STUDI SUL PROGETTO DEL NUOVO CODICE DEL LAVORO SEMPLIFICATO
- la mia introduzione all’incontro promosso da SC Emilia Romagna a Bologna, 20 giugno 2013, Un rapporto di lavoro dipendente meno costoso, più snello e universale
- la mia Comunicazione al convegno dell’Associazione Giuslavoristi Italiani, Lucca, 20 novembre 2009 sulla riforma del lavoro in appalto nel nuovo Codice (art. 2128)
- il commento del prof. Pasquale Dui al d.d.l. n. 1872/2009, per la riforma del diritto sindacale – dicembre 2009
- il saggio di Marcello Clarich  e Bernardo Giorgio Mattarella, Leggi più amichevoli: sei proposte per rilanciare la crescita, giugno 2010
- per gli studi specificamente dedicati al progetto flexsecurity v. sotto, STUDI SULLA FLEXSECURITY

Progetto per la transizione a un regime di Flexsecurity

IL PROGETTO
- Il disegno di legge n. 1481, presentato al Senato il 25 marzo 2009
-
Synthesis of the contents of the bill n. 1481 of March 25th, 2009
- La scheda sintetica del progetto, con le ultime modifiche apportate (maggio 2009)
- Una presentazione del progetto in formato power point (6 febbraio 2009)
- La scheda predisposta per la campagna elettorale della primavera 2008, nella sezione “LE PROPOSTE”
- Il progetto spagnolo per il contratto unico a stabilità crescente (”Propuesta para la Reactivaciòn Laboral en Espana”) elaborato da 100 economisti e sostenuto dalla Fundaciòn de Estudios de Economia Aplicada-Fedea; v. anche la traduzione del documento in italiano
- Il progetto di sperimentazione di un modello di flexsecurity sul piano regionale, a legislazione invariata, presentato dal Filippo Penati come parte del suo programma per le elezioni in Lombardia (10 gennaio 2010)
- Un esempio di accordo collettivo regionale interconfederale o di settore mirato ad anticipare i contenuti del d.d.l. anche a legislazione invariata
- Le slides per la presentazione del progetto, nella nuova versione contenuta negli articoli 2119 e 2120 del d.d.l. n. 1873/2009, al seminario di Saronno del 1° febbraio 2010
Tabella sinottica dei quattro disegni di legge presentati da parlamentari del Pd per il superamento del dualismo nel mercato del lavoro (5 febbraio 2010)
-
Intervista a Dossier, supplemento de il Giornale, 29 marzo 2011
-
Articolo mio, di Luca di Montezemolo e Nicola Rossi, Figli e padri contro l’apartheid e per il merito nel lavoro, pubblicato sul Corriere della Sera, 8 aprile 2011
-
Una bozza del contratto che può essere stipulato a livello di impresa, a norma dell’accordo interconfederale 28 giugno 2011 e dell’articolo 8 del d.-l. n. 138/2011, per la sperimentazione del progetto flexsecurity

F.A.Q. SUL PROGETTO
- In sintesi, le domande e obiezioni più frequenti, con le mie risposte – aggiornamento all’11 gennaio 2009
- Le obiezioni di Donata Gottardi (parlamentare europea) e Luigi Mariucci (docente di diritto del lavoro a Venezia), con le mie risposte analitiche – 29 gennaio 2009
Nuove domande raccolte dagli organizzatori degli incontri di Milano (2 marzo) e Roma (10 marzo), con le mie risposte.
- Lettere di lettori ed elettori, con le mie risposte
- Risposta ad Alberto Bombassei sui costi per le imprese del sistema di flexsecurity - 11 maggio 2009
- Nuovo intervento di Alberto Bombassei: “non spetta alle imprese attivare i servizi nel mercato del lavoro” - 26 maggio 2009
- Replica ad Alberto Bombassei – 27 maggio 2009
- Il progetto flexsecurity può funzionare anche al Sud? La lettera di un frequentatore del sito e la mia risposta - 7 febbraio 2010
- sette domande e risposte sul progetto Flexsecurity, in occasione del “faccia a faccia” con Stefano Fassina svoltosi a Milano l’11 ottobre 2010
- Due domande sulle differnze tra il progetto Flexsecurity e l’esperienza danese, da parte di un gruppo di economisti, con la mia risposta – 7 settembre 2011
- Le ragioni del progetto Flexsecurity – Editoriale pubblicato da Europa in risposta ad un intervento di Sergio D’Antoni sullo stesso quotidiano – 21 settembre 2011

PRESE DI POSIZIONE DI ESPONENTI POLITICI, SINDACALI E D’IMPRESA
- Il manifesto di 16 candidati del PD, 14 marzo 2008: “Per dare valore al lavoro”
- L’intervista di Enrico Morando, sul Corriere della Sera del 14 dicembre 2008
- La presa di posizione di Walter Veltroni nella relazione alla Direzione del Pd, del 19 dicembre 2008
- L’intervento di Maurizio Martina, Segretario del Pd Lombardo, su l’Unità del 29 gennaio 2009
- La dichiarazione di Emma Marcegaglia a Davos, a sostegno del progetto del PD (il Sole 24 Ore, 31 gennaio 2009)
- La dichiarazione del sindaco di Torino Sergio Chiamparino alle agenzie di stampa, 3 febbraio 2009
- La dichiarazione di Corrado Passera in un’intervista sul Corriere della Sera del 4 febbraio 2009
- Un’intervista al Vicepresidente della Commissione Lavoro della Camera Giuliano Cazzola (PDL) pubblicata da l’Avvenire del 4 febbraio 2009
- L’editoriale di Mario Monti, sul Corriere della Sera dell’8 febbraio 2009
- La dichiarazione del presidente della Provincia di Milano Filippo Penati, 9 febbraio 2009
- La dichiarazione di Enrico Letta, ministro-ombra del Lavoro e del Welfare, 16 febbraio 2009
- Il documento col quale la Cisl apre al progetto: Conquiste del Lavoro, 19 febbraio 2009
- La lettera aperta di 75 imprese a M. Sacconi ed E. Letta a sostegno del progetto, 20 febbraio 2009
- La lettera aperta di 200 giovani a M. Sacconi ed E. Letta a sostegno del progetto, 20 febbraio 2009
- La risposta di M. Sacconi alle due lettere aperte, 9 marzo 2009
- La risposta di E. Letta alle due lettere aperte, 9 marzo 2009
- Il sostegno dei giovani PD milanesi al progetto “flexsecurity”, 10 marzo 2009
- La presa di posizione del Segretario della Uil Luigi Angeletti a sostegno del progetto, 11 marzo 2009
- L’intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Modena, 19 marzo 2009
- L’articolo del Segretario confederale della Cisl Giorgio Santini sul Riformista, 21 marzo 2009
- Il sostegno dell’AIDAF-Associazione Italiana delle Aziende Familiari, 26 marzo 2009
- La presa di posizione del presidente e AD di Manpower Italia su il Sole 24 Ore, 22 aprile 2009
- Il dibattito sul Riformista, maggio 2009:
Paolo Nerozzi, Senatore PD, a favore del progetto Boeri-Garibaldi, 1° maggio 2009
. Carlo Podda, Segr. FP-Cgil, a favore del progetto Boeri-Garibaldi, 6 maggio 2009
Nicoletta Rocchi, Segr. Conf. Cgil, per il contratto di lavoro a stabilità crescente, 8 maggio 2009
Franco Marini, ex-Pres. Senato , a favore del progetto flexsecurity, 9 maggio 2009
Pierpaolo Baretta, Deputato PD, per il contratto di lavoro a stabilità crescente, 13 maggio 2009
. Mauro Guzzonato, resp. programma Cgil, per il contratto di lavoro a stabilità crescente, 13 maggio 2009
. Giorgio Santini, Segr. Conf. Cisl, a favore del progetto flexsecurity, 14 maggio 2009
. Renata Polverini, Segr. Gen. Ugl, contraria, 15 maggio 2009
. Giorgio Cremaschi, Segr. Nazionale della Fiom-CGIL, 20 maggio 2009
. Alberto Bombassei, vicepresidente di Confindustria, 26 maggio 2009
- L’apertura di Raffaele Bonanni nella sua relazione al XVI Congresso della Cisl, 21 maggio 2009
- L’apertura di Pierluigi Bersani, sul Sole 24 Ore del 13 giugno: “la direzione è quella”
- La presa di posizione di Enrico Letta, Corriere della Sera, 14 giugno 2009
- La Cgil apre a Ichino sul contratto unico, Sole 24 Ore, 18 giugno 2009
- La presa di posizione del Segretario confederale della Uil Guglielmo Loy, 23 giugno 2009
- La relazione di Paolo Pirani, segretario Uil, al convegno su “Il Riformismo del XXI secolo”, 9 luglio 2009
- La presa di posizione di Giuliano Amato nel corso di una tavola rotonda a Roma, 16 settembre  2009
- La lettera di Ignazio Marino e Pietro Ichino in risposta all’editoriale di Tito Boeri su la Repubblica, 23 ottobre 2009
- Il Protocollo 16 dicembre 2009 per il  settore del credito: Cgil, Cisl, Uil, Ugl e ABI adottano un modello di flexsecurity per le crisi occupazionali
- editoriale di Paolo Gentiloni su Europa del 30 aprile 2010: Sulla strada di Ichino
- il dibattito sul sito nelmerito.com (luglio 2010) sui disegni di legge dei parlamentari del Pd: gli interventi di Luisa Corazza e di Marco Leonardi e Massimo Palliniil mio intervento: Con la flexicurity guadagnano tutti: le imprese e (soprattutto) i lavoratori
- L’intervento critico
on line di Stefano Fassina, con la mia replica, 8 aprile 2011
- La lettera di Luigi Angeletti con cui il segretario generale della Uil fa proprio integralmente il progetto flexsecurity, 7 novembre 2011
- La sperimentazione del progetto flexsecurity da parte della Provincia Autonoma e di Confindustria di Trento, articolo pubblicato su Il Trentino, 8 novembre 2011

STUDI SULLA FLEXSECURITY
- Il quinto capitolo del libro “ll lavoro e il mercato” (1996): “Il mercato della stabilità e della mobilità del lavoro”
- Intervento al Convegno di Venezia dell’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro, del maggio 2007, su “Le questioni aperte in materia di giustificato motivo oggettivo di licenziamento”
- Il saggio “Scenari di riforma del mercato del lavoro” pubblicato su ItalianiEuropei, n. 4/2008, con gli interventi di discussione dei parlamentari del Pd Pierpaolo Baretta e Paolo Nerozzi
- Flexsecurity: it takes three to tangoo – Un aggiornamento all’ottobre 2008 sulle politiche del lavoro nei Paesi dell’Unione Europea
- Lo studio di Marco Crippa, Luci e ombre della flexsecurity di Pietro Ichino, pubblicato dalla Fondazione Biagi, 16 marzo 2009
- Lo studio di F. Berton, M. Richiardi e S. Sacchi, Curare la precarietà: proposte per un dibattito, Laboratorio R. Revelli, Moncalieri, W.P. n. 91, aprile 2009
- Lo studio di S. Sciarra, Is flexicurity a European Policy?, in Skrifter till Anders Victorins, Iustus Foerlag, 2009, pp. 447-462
- L’articolo di Manuel Marocco,  I servizi pubblici per l’impiego nella strategia di flexicurity , pubblicato sul Bollettino Adapt, luglio 2009
- L’articolo di Florentino Felgueroso e Sergj Jimènez sulla proposta di riforma del diritto del lavoro in Spagna tratto da “Crisis, Retrasos y Reforma Laboral”, luglio 2009
- Il progetto per la transizione a un regime di flexsecurity: un mio articolo pubblicato sul Quaderno n. 3/09 di ItalianiEuropei, settembre 2009, contenente anche le risposte alle obiezioni più recenti
- L’essenza della flexsecurity: ricollocare chi perde il posto e non soltanto indennizarlo: articolo di Gabriella Lusvarghi, sul Quaderno n. 3/09 di ItalianiEuropei, settembre 2009
- European flexsecurity and globalization: a critical perspective, saggio di Marc De Vos pubblicato sull’International Journal of Comparative Labour Law and Industrial Relations – volume 25, Issue 3, September 2009, 209
- lo studio di Guglielmo Forges Davanzati, economista, sui possibili effetti indesiderati del regime di flexsecurity, pubblicato nella rivista on-line www.economiaepolitica.it, novembre 2009, e la mia risposta
- Flexsecurity e mercato del lavoro in Italia, tesi di Giovanni Donegà – Master in Diritto del Lavoro presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, novembre 2009
- le slides della relazione di Andrea Moro al convegno di Siena di NoisefromAmerika del 19 giugno 2011 su job security e flexsecurity nei principali Paesi europei
- A Flexicurity Labour Market in the Great Recession: the Case of Denmark, saggio di Torben M. Andersen, pubblicato su Discussion Paper IZA n. 5710, maggio 2011
- In Danimarca la flexicurity si lega a una bassa variabilità di tasso di crescita dei salari, saggio di Lorenzo Cappellari, pubblicato sulla rivista Arel-Europa Lavoro Economia n. 6/2011

Dal settembre 2011 il censimento prosegue nella Bibliografia in tema di semplificazione e flexsecurity

IL DIBATTITO FUORI DAI PALAZZI: ARTICOLI, COMMENTI, INTERVISTE, CONVEGNI
- Intervista al Corriere della Sera del 9 giugno 2008
- Intervista a la Repubblica del 17 dicembre 2008
- La prima presentazione sintetica del contenuto del disegno di legge al grande pubblico, in un mio articolo sul Corriere della Sera del 13 dicembre 2008
- Intervista pubblicata il 14 gennaio 2009 su Dossier, inserto de il Giornale
- Commento critico anonimo de il Foglio, 5 febbraio 2009, e mia replica, 7 febbraio
- Il fondo del Presidente dell’Università Bocconi Mario Monti sul Corriere della Sera dell’8 febbraio 2009
- il sostegno di Rosanna Santonocito con Job 24, 12 febbraio 2009
- Intervista a il Riformista, 10 marzo 2009
- Intervista a Business People, in corso di pubblicazione
- Intervista a la Nazione, il Giorno e il Resto del Carlino, 16 marzo 2009
- Articolo di Franco Debenedetti, Il Sole 24 Ore, 24 marzo 2009
- Commento de il Sole 24 Ore alla presentazione del disegno di legge al Senato, 26 marzo 2009
- Intervista a il Mattino, 30 marzo 2009
- Articolo sul Corriere della Sera del 2 aprile 2009: “I licenziamenti, i sequestri e le nuove tutele”
- “I costi della Flexsecurity”: articolo su L’Imprenditore, organo della Confindustria, aprile 2009
- Editoriale di Franco Debenedetti per il TG1 Rai del 7 aprile 2009 (video)
- Il video del dibattito con Pierluigi Bersani sul progetto flexsecurity, svoltosi a Roma per iniziativa del Circolo PD Communitas, 14 maggio 2009
- “Il muro è caduto”: un mio editoriale sul Corriere della Sera del 16 maggio 2009
- “Il ruolo della formazione nel sistema di flexsecurity“: intervista a Human Training, luglio 2009
- L’intervento dell’Assessore al Lavoro del comune di Collecchio, Polis-quotidiano, 2 ottobre 2009
- Come si assistono i lavoratori nel mercato in Svezia: lettera del 4 dicembre 2009
- La lettera di un operaio metalmeccanico ai senatori firmatari del d.d.l. n. 1481, del 3 aprile 2010, con la mia risposta
- Perchè non convince il contratto unico di Ichino, articolo di Renato Fioretti pubblicato il 19 ottobre 2010 su Micromega, con una mia replica
- Uscire dal regime di apartheid, intervista al Corriere fiorentino del 7 dicembre 2010
- Le proposte del Movimento Democratico nelle interviste a Enrico Morando e a me, pubblicate on line da Sistemi @ Imprese
- La mia intervista pubblicata da Italia Oggi il 7 aprile 2011: Togliere il diaframma che impedisce di incontrarsi a domanda e offerta di lavoro regolare
- La mia intervista pubblicata da
il Fatto Quotidiano il 18 dicembre 2011: Il Governo Monti costringe il Pd a una scelta
- La mia intervista a cura di Alessandro Giorgiutti pubblicata da Libero, 4 ottobre 2013: Il progetto di sperimentazione regionale dei nuovi servizi per l’impiego
- Commento a un articolo del quotidiano Il Messaggero del 31 ottobre 2013: Contro il Codice semplificato del lavoro la coalizione bi-partisan della complicazione

Il progetto di “contratto unico” di Tito Boeri e Pietro Garibaldi

- Un nuovo contratto per tutti (Editoriale Chiarelettere, Torino, 2008)
- Il testo unico del contratto unico (lavoce.info)
- Il disegno di legge Nerozzi e altri, 5 febbraio 2010, modellato sul progetto Boeri-Garibaldi
- Liberazione attacca il progetto Nerozzi: l’intervento di Luigi Cavallaro del 13 maggio 2010, con la mia replica del 16 maggio, la sua contro-replica e la mia contro-contro-replica
- L’inganno del “contratto unico” – articolo di Luigi Mariucci su Europa del 26 maggio 2010, con una mia replica

Il Progetto di legge presentato alla Camera da Benedetto della Vedova ed Enzo Raisi (XVI legislatura)

- testo del progetto di legge presentato alla Camera da Benedetto della Vedova, Enzo Raisi e altri deputati del Gruppo di Futuro e Libertà il 7 aprile 2011 n. 4277

Stampa questa pagina Stampa questa pagina

 

 
 
 
 

WP Theme restyle by Id-Lab